Flash del giorno: negli USA via libera al processo contro preti pedofili - Franz's Blog

Flash del giorno: negli USA via libera al processo contro preti pedofili

andersonIl Congresso USA, dopo averci pensato su parecchio, ovvio, ha respinto il ricorso del Vaticano (presentato nel 2002) dando indirettamente ma ufficialmente il via libera al processo civile nei confronti di appartenenti al vaticano per reati di pedofilia.

Non solo: respingendo tal ricorso, gli USA non riconosceranno l’immunità a nessuno del Vaticano in questi processi.

E l’Avvocato Jeff Anderson esulta, perchè finalmente potrà raccogliere le deposizioni dei Cardinali Sodano e Bertone, in merito alle accuse di copertura e favoreggiamento nei confronti di preti pedofili.

L’avvocato Anderson vuole pure raccogliere la deposizione di Ratzinger in merito.

Io dico che quest’uomo andrebbe insignito con la medaglia al merito, per il coraggio e la tenacia con cui porta avanti la sua causa da anni.

Anderson ha iniziato la sua personale crociata contro i reati di pedofilia nella chiesa dopo che la sua stessa figlia è stata vittima di abusi da parte di un prete e ha detto chiaramente che, di fronte a questa possibilità offertagli dal congresso USA di indagare sui massimi vertici del Vaticano, si sente “estasiato”.

Non posso proprio dargli torto.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

18 risposte a Flash del giorno: negli USA via libera al processo contro preti pedofili

  • E vai!!! E poi dicono che la giustizia divina non esiste.

  • Ciao, è giusto che anche i preti siano processati come tutti noi mortali. La chiesa degli ultimi tempi secondo la profezia sarà pura e santa. Il Maestro Gesù è venuto sul pianeta non per fare una chiesa bensì per altre cose molto più importanti. Ripeto io sono un cristiano. Secondo me questi che stanno facendo ciò sono massoni è stanno applicando la loro circolare interna che prevede di far pressione alla chiesa di togliere dai riti cattolici la figura dell’Arcangelo Michele e del Maestro Gesù.

    • Ehm… cosa c’entra con i processi ai preti pedofili?

      • Luna quando Franz riterrà opportuno fare una riflessione sulla massoneria forse capiremo pure questo problema fra massoneria e chiesa cattolica.

        • Artos, ne so così poco sulla massoneria al momento che dubito potrò mai darti soddisfazione…

          • Cosa centra l’eleminazione dell’Arcangelo Michele e del Maestro Gesù con i pedofili? Mica lo capisco….

            • Potrebbe essere un baratto, se tu fai questo io non ti sputtano più. Siccome la massoneria è un insiome di tante cose, rituali, invocazioni di entità spirituali e non probabilmente, la protezione, l’invocazione, il rituale della chiesa cattolica dell’Arcangelo Michele e del Maestro Gesù intralcia i loro piani di potere.

  • I preti, secondo il Vaticano, non sono liro dipendenti, ma devono avere l’immunità che spetta al Vaticano….

    Fatemi capire una cosa: o sono dipendenti e il Papa fa fare controlli & c. o sono lavoratori in nero che tutti noi Italiano paghiamo com l’8×1000 (che non ho dato a questi bastardi quest’anno, visto che mi sono informata) o ancora con che diritto sono preti se non sono alle dirette dipendenze del Vaticano? Non meriterebbero una scomunica perchè fanno messa, danno comunione senza il permesso del Vaticano.

    W l’America e il Belgio. Vorrei che l’Italia avesse i coglioni di fare una cosa così….. Vorrei….

    • Mi pare ci sia un po’ di confusione in quello che dici. Di certo un Paese con un regime che vuole essere democratico e comunque non teocratico non può mai ed in nessun caso fare differenze di carattere religioso: se un uomo compie un reato, che sia un prete, un rabbino, un soldato o un viados, deve essere giudicato allo stesso modo. Su questo non ci piove. Sul fatto che un prete sia da considerare giuridicamente alla stregua di un “diplomatico” e di conseguenza non giudicabile come un cittadino qualunque, qui la chiesa se ne approfitta, visto che vuole tale trattamento per cittadini non del vaticano, ma dei singoli stati, con diritto di voto, etc. Però tu sei molto confusa, mi pare.

      • Avessi visto l’Italia fare quello che Belgio e Usa stanno facendo allora lo chiamerei democratico. Fino a quando non vedrò un prete davanti alla giustizia Italiana non posso più considerare questo stato democratico.

        In Belgio e in Usa hanno il coraggio di fare quello che in Italia non si farà mai: fregarsene dei patti lateranensi e mettere alla sbarra i preti accusati di pedofilia. Se i patti fossero stracciati l’Italia diventerebbe ricca e sicuramente migliore, ma finchè non si ha il coraggio di fare una cosa così ho i miei dubbi.

        Siamo troppo assoggettati alla Chiesa…. Paghiamo tutte le loro spese e non perseguiamo i preti pedofili, anzi la Chiesa punta i piedini e cerca di passare come vittima ed i nostri politici ci stanno dietro. Perchè non dicono nulla? A loro va bene così? Io sono stanca di essere complice della Chiesa e dello Stato che protegge i pedofili, tu no?

        • Mi intrometto in questo thread per risponderti, Luna.
          La realtà è che ogni popolo ha il governo che si merita, ovvero quello che elegge. L’italia ormai è un paese difficilmente governabile, perchè è il suo popolo a volerlo. Pochi sono quelli che pensano a qualcosa di diverso dalla partita o dalla dama bionda misteriosa che scendee dall’aereo di Berlusconi. Ancora meno quelli che oltre a pensare a qualcosa di diverso, fanno qualcosa per realizzarlo. E pochi, davvero pochi sono coloro che ci riescono.
          Dulcis in fundo, praticamente nessuno cerca di promulgare un’etica o una ragione che non siano quelle dozzinali e idiote del “così fan tutti”.
          Potrebbe essere considerata infatti una battaglia persa, anche se personalmente ritengo che non sia ancora così, anche se proprio per un filo.

        • Perdonami, ma devo ribattere, pur essendo in linea di principio d’accordo con te. Quando dici: “In Belgio e in Usa hanno il coraggio di fare quello che in Italia non si farà mai: fregarsene dei patti lateranensi” devo sottolineare come i patti lateranensi riguardino accordi presi tra stato italiano e stato vaticano, per cui è cosa normale che altri stati non li applichino. Quando dici: “Se i patti fossero stracciati l’Italia diventerebbe ricca e sicuramente migliore” sarei curioso di sapere in che modo. Dov’è questo automatismo, perché io non lo vedo. L’Italia va in merda non certo per i patti lateranensi, ma per un sistema di cose che vanno decisamente al di là di questo, a parer mio. Quando dici: “Paghiamo tutte le loro spese e non perseguiamo i preti pedofili” dici una cosa semplicemente non vera, non paghiamo tutte le loro spese e la legge permette indagini nei confronti di esponenti della chiesa, tanto è vero che ne sono finiti in carcere alcuni preti per reati di natura sessuale (troppo pochi? sicuramente, ma questa è un’altra cosa). In ultimo quando dici: “Io sono stanca di essere complice della Chiesa e dello Stato che protegge i pedofili, tu no?” attenta: io non sono complice di un cazzo di niente, non so tu. Quindi, partendo da una posizione che posso condividere, non scendiamo nel qualunquismo più becero, perchè davvero se questo è il livello del dibattito su di un tema tanto profondo, allora facciamo prima a gridare “Piove governo ladro e chiesa assassina” e chiudiamo ogni dibattito. Cerchiamo di non essere ridicoli.

          • Come non darti ragione, Franz… ç_ç

            Il Veronesi… Lo so bene che i Patti Lateranensi sono solo fra Italia e Vaticano, non l’ho scritto non volendomi dilungare troppo nella risposta e pensando che tutti lo sapessero….

            Finchè l’Italia si ostinerà a far valere quei Patti Lateranensi, a proteggere il Vaticano saremo tutti complici non solo io.

            Di preti finiti in carcere si contano sulle dita di una mano, giusto per dare il contentino alle persone. Dovrebbero essere in carcere tutti i preti pedofili non solo pochi.

            L’Italia va in merda anche per i Patti Lateranensi per tutte le tasse che il Vaticano NON ci paga, per tutti i viaggi papali che abbiamo pagato, per tutte le chiese che abbiamo pagato, eccetera eccetera eccetera…. Scommetto che se tutte queste cose venissero meno, avremo ridotto (non dico eliminato) il debito pubblico. Percè IO cittadina Italiana devo pagare il viaggio di un capo spiritituale di un ALTRO stato? Già i politici ci costano un occhio della testa, se ci mettiamo anche le spese del Papa…. <<

  • Ailinen,hai perfettamente ragione la rovina degli italioti è la religione cattolica e qujindi del vaticano e di tutti i politici che gli vanno a leccare il CULO.
    Ricordate che la chiesa ha sempre ostacolato la conoscenza,la verità e la libertà.
    :shit:

  • Potrebbe interessare “comincia la liquidazione del cattolicesimo” su http:paolofranceschetti.blogspot.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostieni Franz’s Blog

Se vuoi aiutarmi a tenere vivo questo blog, puoi fare una donazione. Non ci sono limiti, ne in basso ne in alto.

In ogni caso, Franz’s Blog resta a tua disposizione come per tutti.

Grazie infinite, qualunque sia la tua intenzione!





Newsletter:

Cosa aspetti... una pacca sulla spalla? Iscriviti! Metti la tua mail e clicca su submit. Io non faccio spam!


Cerca nel sito
Solo corrispondenza esatta
Cerca nel titolo
Cerca nel contenuto
Cerca nei post
Cerca nelle pagina
Professionals

Catherine Bellwald

Fisiatra, Agopuntrice, Esperta in Medicina Tradizionale Cinese

Iscriviti ai podcast
Su FB…
Guardiani

Guardiani

Guardiani

- Romanzo -

Sullo sfondo della millenaria guerra con i Kerberos, razza dedita alla conquista ed al dominio, i Guardiani, guerrieri antichissimi dotati di straordinari poteri e le loro bellissime compagne, le Donne di Razza, anch’esse dotate di poteri e percezioni sottili e in grado di tramutarsi in enormi pantere, sono alla ricerca del futuro Guardiano Imperiale, disincarnato a forza dai Kerberos e del tutto inconsapevole su un pianeta sconosciuto. La sopravvivenza di milioni di razze e pianeti dipende da una corsa contro il tempo per ritrovare Kirshan prima che lo facciano i nemici.

Kesa – Alla Fine della Solitudine

Kesa
Alla fine della solitudine.

Kesa Alla fine della solitudine

- Romanzo -

Una storia dolce e intensa, ambientata in una Milano moderna, ma che spesso ritorna ai ricordi di altre vite vissute da Mira, in tempi antichi in cui straordinari poteri le consentivano di influire sul destino di interi popoli. Una trama avvincente che guida il lettore con dolcezza in una dimensione spirituale di amore, passione e sacrificio, sullo sfondo del percorso interiore di un essere eccezionale.

La Magia del Cuore

La Magia del Cuore.

La Magia del Cuore

- Saggio -

Una sintesi di un cammino di ricerca interiore con suggerimenti, tecniche e metodiche per lo sviluppo personale.

Pensiero Lucido

Pensiero Lucido.

Pensiero Lucido

- Saggio -

Esposizione e metodi per una progressiva affinazione delle proprie capacità cognitive.

Antaratman Yoga

Antaratman Yoga.

Antaratman Yoga

- Saggio -

La descrizione delle tecniche vocali e dei contenuti alla base del metodo Antaratman Yoga.

Istruzioni d’uso del blog
Leggi prima di sparare cazzate! Leggi prima, poi spari cazzate