Prendetevi la responsabilità di essere felici!

risate_118Per caso (non lo faccio quasi mai alla domenica), ieri ho consultato la pagina del corriere online.

Sono rimasto cerito dalle notizie pubblicate: ne metto solo una parte qui di seguito:

Debito enorme, anni di sacrificiCalderoli “il calcio riduca gli ingaggi” Il Papa: “Ingiusta l’occupazione di Israele” Casini: il leader IDV è uno sciacallo Scooterista ucciso da pirata positivo alla cannabis Morte in diretta del porno attore omicida La russa e la figlia di Strada ligitano per le crocerossine Tasse non pagate per un guasto il fisco invia 200mila SMS

Potrei proseguire… le notizie erano tutte di questo tenore.

Rendetevi conto che questo non è un caso. Non è che al mondo accade solo merda! Questa è pura alimentazione della tossicodipendenza da emozioni negative di cui soffre la maggioranza dell’umanità.

La notizia negativa attira, affascina, acchiappa, attizza… di quella positiva non frega più un cazzo a nessuno. E allora giù con le notizie più spiacevoli che riesca di trovare.

Solo che così facendo, in modo del tutto irresponsabile, le testate non fanno altro che peggiorare le cose, alimentando la voglia di emozioni negative di chi legge.

Guardate che la sofferenza non è obbligatoria ma soprattutto non è indispensabile per sentire se’ stessi! Si può fare comodamente mediante una cosa chiamata consapevolezza. E sentire se’ stessi in toto, non solo nella sofferenza, non solo negli aspetti spiacevoli o distorti.

Mandate affanculo i giornali quando cominciano a fare così. Uscite a fare una passeggiata, godete del tepore del sole sulla pelle o, se piove, di quello strano profumo di pulito che dopo pochi minuti invade le strade.

State in compagnia di persone cui volete bene,  godetevi il piacere di avere una compagna o un compagno, oppure in assenza di questi ultimi, della compagnia di un amico, di un figlio, o anche semplicemente, guardandovi intorno, della presenza di altri esseri umani.

Fatelo ricordando che alla fine, gira e rigira, quello che vale per uno, vale per tutti.

Prendetevi la responsabilità di essere felici anche per gli altri e la vita cambierà colore.


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

2 Comments

  1. Andrea G ha detto:

    Un comportamento da veri rivoluzionari: cercare la felicità e portarla nel mondo!
    Qualcuno ha detto: PORTA CIO’ CHE VORRESTI TROVARE
    Grandi parole….che, per me, sono state a suo tempo un “mantra” che mi ha portato a capire molte cose e a cambiarne altrettante!
    :warrior:

  2. capitan baffo ha detto:

    ciao io lo faccio da un da sempre e sono super felice…..

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.