Pensavate di avere un’auto veloce? Bugatti Veyron: 407 Km/h!

Questa specie di mostro su ruote sviluppa 1000 Hp, per una velocità massima di 407 Km/h. A questa andatura aspira più aria in un minuto di quanto un uomo faccia in 4 giorni e i pneumatici vanno a zero in 15 minuti. Ma non è un problema perchè il serbatoio si svuota in 12!

La guida James May, un pilota strafamoso con una lunghissima carriera alle spalle.

Eppure l’effetto di questa velocità è tale che anche quest’uomo di ghiaccio alla fine si commuove per l’emozione!

 

Condividi

Commenta con il tuo nome Facebook

5 Comments

  1. Pirata ha detto:

    io sono sempre stato un pò appassionato di auto veloci. James May conduce su un canale della piattaforma sky, una trasmissione di grande successo: top gear, che io guardo spesso: ho visto questa prova su uno schermo di 37 pollici in hd e mi ha fatto emozionare come lui quando il rilevatore di velocità satellitare ha segnato, appunto, 407 km/h: gli sono addirittura uscite le lacrime in quel momento cruciale e inoltre, in studio, ha detto che a macchina quasi ferma stava per scendere ma, mentre apriva lo sportello, ha guardato il contakilometri: stava andando a 70 km/h! Questo super bolide costa un milione di euro e se faccio un sacco di dané ne compro una anche a te Fra’

  2. Pirata ha detto:

    Ha 4 turbocompressori e un freno alare che da solo frena di più di un sistema frenante intero di una mercedes. Neanche le auto di F1 possono arrivare in velocità dove arriva questa insuperabile Auto…

  3. Daniele ha detto:

    Dove lo stanno facendo il test?? La strada sembra infinita xD

  4. NICOLETTA ha detto:

    Franz sei sicuro che si sia commosso e non si sia invece c…to addosso? Ti sembrerà sciocco ma a questa velocità….in curva?

    • Franz ha detto:

      No, sono certo che non si sia trattato di cagarella. Quest’uomo ha guidato, in gara e non, le più veloci auto del mondo.
      Non è uno che si spaventa per la velocità. Lui ci si arrapa!

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.