Deo Gratias: Google non supporterà più IE6!

deogratiasDopo i recenti casini e attacchi/infiltrazioni, riusciti grazie allo sfruttamento degli exploit di quel pezzo di archeospazzatura informatica di IE6, Google annuncia che dal 1 Marzo 2010 non supporterà più il merdabrowser.

Google Docs e Google Sites saranno le prime applicazioni a  non girare più, le altre a mano a mano che subiranno aggiornamenti.

La stessa casa di Mountain View ha rinunciato per anni a funzionalità ed estetica maggiori solo per motivi di compatibilità con IEzozz.

Chissà che ora, con questo scherzetto, il rimanente 20% di utenti che ancora lo usano non si decida a cambiarlo.

Nel frattempo, in attesa di Google, la maggior parte dei siti e dei blog ha unilateralmente e già da qualche tempo deciso di non supportare più IE6.

Viva Google (per ‘stavolta!).

Condividi

Commenta con il tuo nome Facebook

5 Comments

  1. Ailinen ha detto:

    Era ora… Decisamente… :swim:

  2. Giuseppe ha detto:

    Bella l’immagine, utile la notizia per me che uso ancora IE.

  3. Sciuscia ha detto:

    W Google, per stavolta, ok, ma quando si decideranno a rendere UMANO quel cazzo di Blogger sarà sempre troppo tardi. “What You See Is What You Get” il mio gran cazzone.

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.