Sedici noni o sedici nani?

elisabetta_canalis_1255468374

Vorrei un giorno capire chi è quel coglione che ha inventato il formato 16:9 per gli schermi.

E’ vero; sono più eleganti e occupano meno spazio e forse per un computer la cosa non è neanche male ma…  la TV?

Ogni tanto mi capita di finire in casa di qualche amico e immancabilmente lo schermo è in questo formato e altrettanto immancabilmente tutti quelli che ci vedi sopra  sembrano affetti contemporaneamente da nanismo e obesità.

Prendiamo la Canalis, per esempio. Voglio dire: è una gran gnocca, è universalmente riconosciuto, mi pare, ma vista su un sedici noni sembra una culona!

E l’amico che, sbavando, esclama:

– Che gran pezzo di figa! –

Ma come farà a dirlo? Ha un qualche algoritmo nel cervello che gli riformatta il segnale in quattro terzi?

Il formato proviene dal cinema, anzi, dal cinemascope (che peraltro era parecchio più lungo). Ma possibile che nessuno abbia pensato al fatto che tutti i film prodotti fino circa al 1990 sono stati tradotti per TV in 4:3?

Secondo me ci hanno pensato, eccome. Però se ne sono altamente fregati, imponendo uno standard che ancora oggi ti costringe a vedere i vecchi film o in modalità “obesa” o in modalità “monca” perchè ti ritrovi con teste o piedi tagliati fuori.

E se vuoi invece vederli tutti interi e con le proporzioni giuste… scopri che i 36 pollici vengono usati si e no per 24.

E allora ti viene un dubbio: forse perchè un 24 pollici in 4:3 costa più o meno la metà di un 36 pollici in 16:9?

Ma no… dai Franz… Sei proprio un malfidente…

Condividi

Commenta con il tuo nome Facebook

7 Comments

  1. Fede ha detto:

    sono d’accordo con te Fra’ ma un osservazione da fare: io ho un schermo 16:9 hd. Sono anche utente della piattaforma sky e i canali che trasmettono in hd aumentano periodicamente e guardare un film girato e trasmesso in hd è una vera figata…e per quanto riguarda la canalis beh beato clooney… ((-:

  2. Sciuscia ha detto:

    Quando parli di queste cose hai sempre ragione.

  3. Il Veronesi ha detto:

    Mah… Io sono perfettamente d’accordo col Franz… E dirò di più: sono anch’io utete Sky ed ho passato una serata a cambiare canale, da HD a non HD e non ho notato alcuna differenza. O sono io che non ho occhio per queste cose, il chè può anche essere, o si tratta di una immane presa per il culo. Anche perché se la differenza è così minima che devi, per l’appunto, “avere occhio” per notarle, mi pare che non sia assolutamente nulla su cui valga la pena investire. Ah, scusate, ovviamente il mio televisore è predisposto per l’HD!

    • Fede ha detto:

      hai configurato la centralina? Perché io la differenza la noto e come: la nitidezza della profondità di campo e i particolari minuscoli così evidenti…
      e comunque considera che molti programmi che fanno girare su canali in hd, non sono stati registrati con questa tecnologia.

      • Il Veronesi ha detto:

        :wow:
        Boh! A me il tecnico me l’ha spacciata per “autoconfigurante”… E in effetti è fleggata l’opzione configurazione automatica. Però tutto può essere, mi rendo conto che viva di vita propria e faccia cose che io non le ho chiesto di fare… Però non vedo differenze, di questo sono certo.

        • Fede ha detto:

          telecomando sky in mano, seleziona menu> configurazione ricevitore> televisore> alta definizione: a questo punto con le fecce selezioni 1080l > anteprima col tasto rosso> due volte ok e il gioco è fatto.

  4. Il Veronesi ha detto:

    Grazie mille, proverò e farò sapere. :bang:

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.