Falla di Explorer, anche la Francia lancia l’allarme. Indovinate quale versione?

internet-explorer-logo-with-pinsLa 6, ovviamente.

E’ sempre lui, l’onnipresente IE6, il browser meno funzionale e pieno di buchi che si sia mai visto al mondo e che migliaia di persone si ostinano a non voler aggiornare, perchè sono pigre o perchè hanno XP taroccato.

Forse questa reminescenza di informatica giurassica sparirà dalla rete, chi lo sa, magari è la volta buona.

Certo che la difesa di Microsoft questa volta ti mette di buonumore:

Basta impostare il livello di sicurezza del browser su “ALTO”

è stato detto in un comunicato stampa.

Si, come dire smettere di navigare perchè con quel livello di “sicurezza” non vedi praticamente più niente. Manco l’online banking è considerato un sito sicuro.

E comunque non basta perchè l’exploit c’è lo stesso!


Condividi

Commenta con il tuo nome Facebook

3 Comments

  1. Sciuscia ha detto:

    E’ come dire che per non avere problemi col computer basta impostare il SO su “Linux”. Cosa che si meriterebbero.

    • Franz ha detto:

      Il che sarebbe anche vero, se non fosse che Linux ha bisogno di un po’ più di dimestichezza, quantomeno per operazioni che non siano quelle più comuni.
      Purtroppo Linux, pur essendo un sistema meraviglioso (professionalmente sono nato con il glorioso Unix System V) non è così evidente dal punto di vista dell’utilizzatore finale.
      E calcolando che la gente,mediamente, fa fatica a capire come funziona la posta elettronica, immagina l’utente medio basso che si trova il sistema che gli chiede se deve aggiornare i repository…
      Comunque non fraintendermi: io prenderei Winzozz e MacAllan OS X e li butterei tutti e due nel cesso, nell’ordine.

  2. […] Falla di Explorer, anche la Francia lancia l’allarme. Indovinate quale… […]

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.