Dialoghi impossibili: Trein de Vie. Il monologo del pazzo.

Che evidentemente… così pazzo non è!!!

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

5 Comments

  1. Valeria ha detto:

    E per fortuna che è il pazzo… Pazzo forse ma lucidissimo!

  2. Fede ha detto:

    A me sembra che abbia un animo dolce e perspicace…

  3. Guillermo ha detto:

    Scusate non ho visto il film e faccio quindi riferimento solo a questa scena ma, se quest’uomo è pazzo allora lo sono anch’io, lo siamo tutti noi (intendo coloro che pensano “libera-mente”)…
    Un saluto, Guillermo.

  4. Giuseppe ha detto:

    Ehh, si sà, da sempre chi ragiona in questo modo non può essere considerato che pazzo da gente ignorante che non capisce la differenza tra chi non ha la “ragione” e chi invece ce l’ha…e la usa.

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.