Avatar & Cigarettes – By Sting

avatar-locandinaSchizofrenia? Doppia personalità? Sovvertire per controllare? Forse un po’ di tutto questo..  La notizia del New York Times rimbalzata su “La Stampa ” potrebbe anche essere comica.

Nell’ultimo trionfo di effetti speciali diretto da J. Cameron, “Avatar”, la scienziata interpretata da Sigourney Weaver, in una scena è intenta a fumarsi una sigaretta.

Stanton A. Glantz, direttore del “Center for Tobacco Control Research and Education” ha dissotterrato l’ascia di guerra bocciando il film di Cameron in quanto reo di aver mostrato la protagonista intenta a fumare.

Cameron ha risposto alle accuse di propaganda al tabagismo dichiarando che il personaggio di Ms. Weaver non è stato pensato per essere un modello di riferimento per gli adolescenti.

Anzi, il regista di “Titanic” ha aggiunto che oltre al vizio del fumo, la dottoressa Augustine «è scortese, dice parolacce e beve».

Vorrei solo sottolineare che gli USA sono i principali produttori di sigarette e i più “talebani” contro il fumo. Chissà com’è…

Vorrei anche ricordare che la maggior parte dei film Made in Hollywood veicola messaggi di violenza e di egoismo gratuiti, rispetto a cui un fumatore è diseducativo come una educanda in un bordello, come per esempio l’ottimo (per me..) “Non è un paese per vecchi“.

Viene comunque da chiedersi come mai ci si scagli come furie su questioni come il fumo nei film e non si spenda una parola per far chiudere la Philip Morris (qualcuno sa quanto guadagnano i governi dalle tasse sul fumo? Io no ma credo un’enormità), o per far togliere grassi dagli hamburger, o  per non permettere alla Monsanto di impestare il mondo con gli OGM.


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

2 Comments

  1. Fede ha detto:

    Fumo da quando frequentavo le scuole medie perché già da allora (e anche da prima di allora) producevo dosi massicce di stress e il fumo mi ha sempre aiutato a bruciarlo: da una parte brucio stress che produco in quantità industriali e dall’altra affumico i miei bronchi: ci stò!

  2. dilmun ha detto:

    per me sono pazzi. Io da parte mia ho iniziato a fumare da quando la propaganda contro il fumo ha cominciato a superare i limiti della decenza…seguendo il semplice ragionamento che a questo mondo più una cosa è pubblicizzata e creduta vera dalla maggioranza delle persone, più è falsa! (funziona sempre)
    Evito di finanziare la “Big Tobacco” (le 7 più grandi multinazionali del tabacco) non acquistando le loro sigarette piene di robaccia; lo Stato purtroppo si finanzia sempre… 😕

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.