Cerchio di luce su Mosca: YouTube censura il Video. Ma io me lo sono scaricato da un sito russo! Tiè!

Due post più sotto vedete quanto siano “furbi” gli americani. Hanno rimosso il video del cerchio di luce sopra Mosca!

Ma quali violazioni…  questo si chiama “tentativo di insabbiatura”!

Ma da Russia Today è ancora possibile scaricarlo. Io l’ho fatto e me lo sono schiaffato sul mio spazio web. Voglio vedere adesso se vengono a rompere i maroni pure a me! Anzi… sapete cosa possiamo fare? Scaricatevi il video da questo link (click destro, quindi “Salva link con nome o similia”) e poi caricatelo su youtube. Voglio vedere se riescono a censurare tutti!

Aggiornamento del 27 Aprile 2012

Questo articolo è vecchio di quasi tre anni. In realtà poi non so se si fosse trattato di un insabbiatura o no. Fatto sta che poi lo stesso video l’hanno postato in tanti e non è più sparito.

Probabilmente siete arrivati su questo post a causa della trasmissione “Mistero” che pare (dico “pare” perchè a parte una singola, noiosissima esperienza, non l’ho mai seguita) abbia trasmesso questo filmato nella puntata di ieri. Vi linko qui sotto quello pubblicato da Codenamejumper, sul cui blog ne trovate parecchi altri, riferiti agli avvistamenti di questo mese sopra San Pietroburgo, avvistamenti di cui la stampa evita accuratamente di parlare, ovviamente.

Condividi

Commenta con il tuo nome Facebook

39 Comments

  1. Paolo ha detto:

    Franz, sei sicuro che sia stato censurato e non rimosso solo da sito per problemi di copyright o di censura locale? Perchè io lo vedo su centinaia di altri youtube.com

    • franz ha detto:

      No, infatti non lo sono più… nel senso che ieri erano pochissimi, oggi appunto centinaia… credo proprio sia stato un problema relativo allo user e non al video in sè…

  2. Ilia ha detto:

    Ciao Franz, avevo visto questa notizia del cerchio di luc già la settimana scorsa su un trafiletto di Repubblica mi sembra in line, ma il giorno dopo non c’era più. Questa settimana tu l’hai ripescata e hai fatto bene. Da fisico a me sè sembrato subito un fenomeno molto strano difficile da accantonare con il solito scietticismo dicendo che si tratta di un eftto ottico. Molti dei miei colleghi hanno forti preconcetti verso tutto ciò che è strano e che possa far pensare a qualcosa di “diverso”, e spesso hanno ragione perchè ci sono tante budale in giro. Il preconcetto a prioori però non è degno però di un sano approccio scientifico, di chi è sempre curioso e vuole capire. Cavolo, mi piacerebbe vederlo dal vivo queso cerchio di luce, qualunque sia la sua origine! Un saluto.

    Ilia

  3. cnj ha detto:

    E’ successo anche a me seguendo il link del quotidiano La Stampa che al momento ha rimosso il video ma ha mantenuto l’articolo. Stranamento l’avevo salvato (non lo faccio mai) e quando mi sono accorto che su YouTube appariva la scritta “Questo video è stato rimosso a causa della violazione dei termini e condizioni d’uso” l’ho ricaricato sulla mia posizione di YT e rimesso nel blog.
    Paolo ha comunque ragione quando dice che su YT questo video è ripetuto in svariate posizioni. E’ possibile che l’utente che ha caricato il video linkato sulla Stampa avesse altri video che ledevano qualche diritto o copyrights. Di solito YT blocca tutto (è successo anche a Beppe Grillo).
    Non credo che sia questo il caso visto che il soggetto è una nuvola (in verità piuttosto strana) piazzata nel bel mezzo del cielo… non mi dite che Paul MacCartney ha comprato i diritti su cielo e nuvole? :shake:

  4. Paolo ha detto:

    Faber, libero arbitrio significa fare scelte in totale libertà. E tu, che dici “finalmente una persona che usa il libero arbitrio” a chi la pensa come te o si avvicina e non rispondi se non canzonando a chi invece la pensa diversamente da te (vedi quello che mi hai risposto nell’altro blog, anzichè rispondere seriamente)… nemmeno sa cos’è il libero arbitrio. A meno che per te significa che ogni cosa che si vede in aria sia un alieno o un razzo fotonico, ecco allora hai ragione tu!

    • franz ha detto:

      Paolo… mi pare che tu sia un po’ prevenuto con Faber. Nel caso specifico, Faber correggimi se sbaglio, credo che fosse un complimento e che l’espressione “libero arbitrio” sia stata usata nel senso di “con la propria testa”.
      Detto questo… il tuo commento non mi è piaciuto! Ti avrà anche risposto in modo a te non gradito, ma questo è accaduto sul SUO blog. Sul mio no, ergo se ci devi litigare litigaci sul suo e non sul mio.
      N’est pas?

  5. Faber ha detto:

    Io posso sbagliare un termine ” tecnico ” come ionosfera o magnetosfera su questo non ci piove , sono un appassionato non uno scienziato , e fin qui fai bene a prendermi per il culo.

    Quando però dici che si parla senza presentare le prove beh non ho parole…

    ammetto che il video sulla tempesta terrestre possa essere interpretato in vari modi , ma sui tunnel come si legge bene nella didascalia sottostante al video si fa notare il fatto che :Il 2012 è una data molto controversa…C’è chi parla di fine del Mondo e chi di un salto quantico, spirituale…Di certo c’è che in tutto il mondo si stanno costruendo delle facilities sotterranee (tutte collegate tra loro) e di certo c’è anche il fatto che non sono sicuramente destinate a noi semplici mortali..

    come mai ti affanni tanto a dire che ci siamo anche noi ?
    io mica ho spiegato ne specificato a cosa potrebbero servire quei tunnel ? Che facciamo posto un video e mi fai un processo ?
    O hai la cosa di paglòia e difendi l’indifendibile come per le scie ?

    Dici che non porto prove , ma ti dimentichi di scrivere che sotto il tanto vituperato video sui tunnel c’è proprio a caso un’articolo preso da tanker enemy sulle scie chimiche.

    Sei cieco o vedi solo quel cazzo che pare a te .

    Hai figli ?
    Un giorno a loro dovrai spiegare tutta questa merda , non sono sicuro che apprezzeranno le tue risposte….

    addio

    • Paolo ha detto:

      “Io posso sbagliare un termine ” tecnico ” come ionosfera o magnetosfera su questo non ci piove , sono un appassionato..”

      Vedi faber, forse hai ragione quando in fondo dici che vedo solo quel cazzo che pare a me; ma forse, anzi sicuramente no! E un appassionato non sbaglia tra ionosfera e magnetosfera, altrimenti non capisce un cazzo.

      Il problema, però, è che tu non solo non capisci un cazzo, ma nemmeno un cazzo di un cazzo!! Infatti io ti ho detto che ti potrebbero dare il Nobel perchè hai detto che la ionosfera “si flette”, non per altro (nemmeno capisci quello che leggi, figuriamoci).

      Perchè, caro Faber, la ionosfera “riflette” e lo fa secondo precise leggi e a seconda di determinati stimoli (prodotti con base dalla terra o derivanti dallo strato superiore); se “si flettesse”, come hai detto tu, allora non solo sembrerebbe un elastico, sempre come hai detto tu, ma “sarebbe” un elastico e allora dovresti stare mooolto attento perchè magari, un giorno o l’altro, ti sparerebbe in testa qualche onda radio impazzita che potrebbe crearti qualche problema in testa (anche se ormai mi sembra dura)!

      “Quando però dici che si parla senza presentare le prove beh non ho parole..”

      No, guarda Faber, qui ti sbagli, di parole, purtroppo, ne hai…!

      “ammetto che il video sulla tempesta terrestre possa essere interpretato in vari modi ..”

      Lo ammetti adesso però, perché prima hai scritto:

      “Faber scrive:
      14/10/09 alle 9:29 pm
      Cercherò la brevità…
      Ci sono due pensieri riguardo al “coso” a dire la verità…
      una è che possano essere degli ufo che noi non vediamo perchè mascherati sotto una forma olografica . Cosa che vi posso dire non sarebbe così impossibile…
      La seconda appunto collega il fatto alle scie e alla tecnologia Haarp.”

      Leggi quello che scrivi o lo fai ad minchiam?? Tu hai detto: ci sono DUE PENSIERI (riguardo al “coso”, hai le idee chiarissime), se avessi detto che si poteva interpretare in mille modi sarebbe stato chiaro nonché vera la tua ultima affermazione!!

      “Di certo c’è che in tutto il mondo si stanno costruendo delle facilities sotterranee (tutte collegate tra loro) e di certo c’è anche il fatto che non sono sicuramente destinate a noi semplici mortali..”

      Ah ecco, le tue prove sono queste: tu lo dici, ergo è la verità. Faber: magari manda qualche documento, un progettino, qualche foto di sfroso (come si dice da noi), due righe del NWO, non so, qualcosa di tangibile. Con tutto sto casino che c’è in piedi non si riesce a trovare nemmeno uno straccio di prova nero su bianco??

      “come mai ti affanni tanto a dire che ci siamo anche noi ?”

      Faber, non è che mi affanno, ho detto che ci siamo anche noi …perché ci siamo, lo so che per te è estremamente difficile da capire però è così, sai com’è! E il link te lo fa vedere! Un po’ come dire: ehi ragazzi ho bevuto una birra, non con affanno ma solo perché ho proprio bevuto una birra.. sai com’è (e due!).

      “io mica ho spiegato né specificato a cosa potrebbero servire quei tunnel? Che facciamo posto un video e mi fai un processo ?”

      Non ho fatto il processo a te, ho solo postato le mie argomentazioni, cercato di spiegare, dato qualche indicazione con dei link.. insomma MOTIVATO. So che per te è un verbo sconosciuto!

      Comunque, se ti senti sotto processo senza che lo stai subendo… ci sarà ben un motivo.

      “O hai la cosa di paglòia e difendi l’indifendibile come per le scie ?”

      Cosa fai, ti tiri zappa e martello sui piedi? Il tuo, semmai, è comportamento tipico da coda di paglia visto che non rispondi a un cazzo. Per quanto riguarda le scie meglio che lasci perdere o, almeno, documentati un po’, non è difficile, ci sono esperti di meteorologia e di aeronautica che da anni lo spiegano, non i soliti tankerini che il mattino dormono fino alle 11 e il pomeriggio per tirare sera si inventano le scie!!

      “Dici che non porto prove , ma ti dimentichi di scrivere che sotto il tanto vituperato video sui tunnel c’è proprio a caso un’articolo preso da tanker enemy sulle scie chimiche”

      Dopo tutte le figure di m… che il tuo idolo ha preso in questi anni (anni!), ampiamente documentate in ogni dove, direi che non mi alletta l’idea di prendere come prove i documenti di un cialtrone.

      Non dovrebbe allettare nemmeno te, ma si sa, chi si somiglia si piglia! Se vuoi ti mando un po’ di materiale ma tanto è inutile: com’è che hai detto poco fa? “Sei cieco o vedi solo quel cazzo che pare a te “. ECCO, APPUNTO!

      “Hai figli ? Un giorno a loro dovrai spiegare tutta questa merda , non sono sicuro che apprezzeranno le tue risposte….”

      Si ho figli ma non ti preoccupare per loro, gli risparmierò la lettura della merda che posti parlando di complotti non appena a un uccello si stacca una piuma! E ti assicuro, apprezzeranno il mio gesto non appena leggeranno, per sbaglio, una o due righe delle cagate che scrivi

      “Addio”

      Eh, non hai idea di quanti lo spererebbero, ma mi sa che, qui o da un’altra parte,….

  6. FranzII ha detto:

    A me sembrano delle semplici nuvole che si sono disposte in quel modo, non so per quale motivo.

    Saluti

    • franz ha detto:

      Si, le nuvole infatti sono tali: semplici nuvole. Ma non è la loro disposizione ad originare il cerchio, quanto il modo in cui rifrangono la luce… e quello non è semplice.
      Dubito fortemente possa essere considerato un fenomeno naturale.

  7. Faber ha detto:

    mi piacerebbe pubblicare la tua risposta , che però è arrivata solo in privato , come mai ?

    Vai a rispondere su http://www.luogocomune.net a :

    http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=3346

    http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=3328

    invece di sta qui a perdere tempo con me , oppure non rispondi perchè sei appollaiato su una montagna di merda .

    Vergognati mi fai schifo , caro Paolo Attivissimo

    • Paolo ha detto:

      Faber ci risiamo:
      “mi piacerebbe pubblicare la tua risposta , che però è arrivata solo in privato , come mai ?”

      Al solito hai sbagliato domanda e interlocutore; è qui pubblicata e io non l’ho mandata privatamente, non era cosi’ segreta come il binomio Bin Laden=Cia!

      Devo rispondere a luocomune? Io a malapena rispondo al mio datore di lavoro, figuriamoci… e poi che c’entra, hai qualche impedimento legale a discutere dell’argomento normalmente con documentazione e senza far intervenire i tuoi protettori?

      “invece di sta qui a perdere tempo con me , oppure non rispondi perchè sei appollaiato su una montagna di merda”

      Tu questa parole “merda” ce l’hai proprio nel sangue, da quello che ho visto nelle tue numerose risposte, sarà mica che….

      “Vergognati mi fai schifo , caro Paolo Attivissimo

      Qui la voglio dividere in due: la prima “mi fai schifo” detto da te mi dà quasi sollievo.

      La seconda: ma voi complottisti vedete Attivissimo anche al cesso? Azz, deve avervene messo di pepe al c…o!!!

      • franz ha detto:

        E invece era proprio arrivata solo in privato, perchè insieme alla tua controrisposta era stata moderata dall’antispam ma gli era stata comunque segnalata dal software. Entrambi i commenti me li sono persi nella coda di spam. Succede.

        • Paolo ha detto:

          Infatti, succede. Io del resto l’ho vista pubblicata e non gliel’ho mandata privatamente.

          • franz ha detto:

            e invece si. Lo ha fatto il software del blog che manda un avviso (o almeno dovrebbe) ogni volta che qualcuno risponde al commento di qualcun altro. :)))

            • Paolo ha detto:

              non so cosa dirti: io non ho il messaggio che dici nè quello solito che arriva in caso di risposta (e relativo alla risposta di Faber al mio messaggio in questione)e che invece ho visto solo sul blog quando ho aperto. Se ti sono tornate o non sono mai partite non so; tutte le altre di eiri, come solitamente avviene, le ho regolarmente.

  8. msm68c ha detto:

    Avevo visto questo filmato la settimana scorsa, ma in nessun posto ho trovato informazioni del fatto che è stato (o sta) li da una settimana.

    Puoi confermare questa cosa franz?
    m-

    • franz ha detto:

      Il primo articolo che ho letto ieri su Russia Today diceva così… oggi altre fonti parlavano di due giorni e altre ancora di tre… non so cosa dire… purtroppo non ero là.

      • Layla ha detto:

        🙂 Ciao Franz… mah a me la nuvola ha fatto sorridere, mi ricorda il famosissimo nuvolone di Indipendence Day, quello che precede l’astronave dei “cattivoni” spaziali. Se qualcuno mi viene a dire che è un fenomeno naturale mi metto a ridere di brutto… certo che siamo proprio presuntuosi, noi esseri umani… abbiamo la pretesa di essere soli nell’universo, e su quali presupposti poi visto che siamo appena appena riusciti a raggiungere con le nostre sonde i confini del nostro sistema solare…

        • franz ha detto:

          Non sono mai riuscito a capirla questa cosa, credimi.
          Ma l’uomo è talmente imbecille che riesce anche a negare l’evidenza.
          Mah!

  9. franz ha detto:

    PER PAOLO E FABER
    Ferma restando la mia rinnovata ospitalità per chiunque… trovo divertente questa “cross-blog querelle”… due che cominciano a litigare su un blog e poi proseguono su un altro… si, divertente… ma fino a un certo punto.
    Litigate quanto volete… ma non a proposito di argomenti trattati in altre sedi.
    Grazie ad entrambi, sono sicuro che mi capite.

    • Paolo ha detto:

      Franz quando dico: “vedi quello che mi hai risposto nell’altro blog..” intendevo qui ma sull’argomento correlato postato appena di questo, io del SUO blog non so nulla. E nemmeno voglio saperne, figuriamoci se mi metto a rincorrere la gente per ii web!

      Poi guarda che non mi sono inventato la risposta perchè sono prevenuto: se cerco di argomentare una contro-risposta mi risponde: “parole soltanto parole” ma se uno dice: “qualcosa di strano c’è” allora usa LIBERO ARBITRIO? Quindi ho dovuto dar sfogo alla mia prevenuta idea di Faber per rispondere così? Non credo, altrimenti occorrerebbe riscrivere almeno in parte l’idea filosofica di libero arbitrio. Alla luce del fatto che hai inteso male il discorso “altro blog” lo capisco, in caso contrario non lo capirei.

    • Paolo ha detto:

      Faber per me tu puoi anche considerare che io sia Attivissmio, Woytila resuscitato (mica ci metteresti tanto a postare qualcosa in merito) o il capo degli alieni cazzuti che imperversano nella soffitta di casa tua da quando sei nato.

      ora però mi stai un pò troppo rompendo i coglioni: se c’è un bugiardo qui sei tu, sul brutto invece non ci scommetterei perchè se a uno messo male come te hanno tolto pure la bellezza…!

      MA il cervellino ti fuzniona o no? Non hai detto di aver ricevuto una mail privata da parte mia? E non è possibile risalire tranquillamente all’ ip e poi controllarlo con quello di giugno di Attivissimo? NO? certo, che domande che faccio! Parlo con te.

      POi guarda una volta dici che con me non ci parli, un’altra dici “addio” e ora metti un bel punto (.).
      Ma quand’è che la fai finita davvero??

      Ah scusa, come faccio a dimenticarmi? Non puoi mollare altrimenti le scie COMICHE insieme agli alieni e alla nanoterminte farebbero un disastro. Meno male che ci sei tu che vegli su tutti noi!!

    • franz ha detto:

      Stop! Signori… stiamo degenerando.

  10. franz ha detto:

    Paolo, risalire agli IP è quasi impossibile perchè non tutti hanno un ip fisso.

  11. franz ha detto:

    Per Paolo e Faber.
    Sentite un po’… adesso che vi siete menati di brutto, parlo io.
    Paolo, non se se sei Attivissimo oppure no e personalmente non me ne frega niente.
    Faber, non so se Paolo è attivissimo oppure no e personalmente non me ne frega niente.
    Quello di cui mi frega è che questo blog.
    Ergo… piantatela di insultarvi a vicenda. Le vostre posizioni saranno difficilmente conciliabili.
    Entrambe contengono ragione da vendere, ed allo stesso tempo contengono vizi di contenuto e forma.
    Quindi piantatela lì.
    La posizione di Paolo è a volte un po’ rigida e quella di Faber a volte un po’ superficiale (nella forma, non nella sostanza)
    Il mondo non è quello che appare. Assolutamente.
    Ma non è insultandosi e ritenendosi a vicenda dei pirla che si scopre dove sta la verità.
    Anche perchè la stessa, per definizione ed antonomasia, contiene anche il suo opposto.
    Ecco perchè persone come voi non riescono a conciliare le proprie visioni.
    La visione che richiede per forza la documentazione di quello che si ritiene e che in assenza di questa da’ del ciarlatano a chi non la fornisce è profondamente errata tanto quanto quella di chi sostiene che la scienza è solo scetticismo.
    E’ questione di linguaggio e strumenti cognitivi.
    Quando nei Veda si sostiene l’origine vibratoria della materia e qualcuno ne parla gli danno del ciarlatano.
    Quando nel mondo scientifico “ortodosso” tirano fuori la stessa teoria e la chiamano teoria delle stringhe, una buona fetta dei matematici si dimostra scettica.
    E’ questione di rigidità mentale. Purtroppo presente sia nel mondo scientifico che in quello “spiritualistico”, passatemi il termine, sono sicuro che mi avete capito.
    La scienza in se’ non è “sbagliata” o limitata.
    Sono gli uomini che la usano ad esserlo.
    Così come le armi non uccidono in se’ ma lo possono fare gli uomini che le usano.
    La scienza è o dovrebbe essere uno strumento per l’uomo per andare alla ricerca della verità.
    Uno strumento limitato fin tanto che la stessa scienza non svilupperà gli strumenti adatti per indagare gli aspetti reali della verità stessa e non solo quelli materiali.
    Solo 200 anni fa l’energia atomica era sconosciuta e oggi la usiamo (male, ovviamente, perchè siamo dei trogloditi) e non ne neghiamo l’esistenza e gli effetti.
    E anche 200 anni fa c’erano i Faber che ne sostenevano l’esistenza per intuizione e i Paolo (attivissimo o no) che sostenevano l’inconsistenza documentale delle loro ipotesi.
    Il problema delle intuizioni è che spesso non sono comprovabili se non a posteriori.
    Così come il problema dell’approccio scientifico è quello di non considerare vero ciò che non può essere comprovato.
    Questo però accade perchè gli strumenti di comprova non sono adeguati a ciò che dev’essere comprovato.
    La realizzazione di se’ non può essere comprovata ancora da nessuno strumento scientifico; ma credetemi entrambi: guardare negli occhi qualcuno che si è realizzato non lascia dubbi in merito.
    Dal lato “complottistico”, è logico che le persone arrivino a vedere complotti dietro ogni cosa. E’ l’esperienza che ti porta a pensarlo.
    C’è solo un problema dietro questa visione; non è che ci sia sempre un “complotto”, che implica una volontà di nuocere a qualcuno.
    Molto spesso vi è semplicemente un’altra verità rispetto a quella ordinariamente conosciuta e sperimentata.
    Che la società a livello mondiale sia gestita da ordini occulti (dove per occulto intendo nascosto, senza giudizio di merito negativo o positivo) dovrebbe essere lampante per chiunque.
    Quello che sia la scienza che i complottisti dovrebbero capire è che occorrono strumenti cognitivi diversi rispetto a quelli in mano ad entrambe le fazioni.
    Fintanto che gli appartenenti a queste correnti perderanno del tempo a darsi dei pirla o dei bugiardi a vicenda non otterranno nulla.
    Quello che dovrebbero fare è appoggiarsi gli uni agli altri. Chi è di scienza dovrebbe innanzitutto capire i limiti degli strumenti in suo possesso e darsi da fare per svilupparne di altri, realmente confacenti allo scopo. E poi appoggiarsi alle intuizioni di chi di scienza non è per avere un’indicazione sulla direzione da indagare.
    Chi non è di scienza, allo stesso modo, dovrebbe continuare ad indagare con i propri metodi, ma all’occorrenza comprendere che occorre appoggiarsi a chi di scienza è per avere degli strumenti razionali funzionali alla ricerca.
    Fintanto che entrambe le parti non comprenderanno questo, perderanno solo del tempo insultandosi reciprocamente.
    Quindi, egregi signori, detto questo vi invito a far fare “mumble mumble” ai vostri rispettivi neuroni e ad unire le forze per fa luce su ciò che ancora illuminato dalla consapevolezza non è.

  12. Faber ha detto:

    Concordo pienamente , ho sbagliato e l’ammetto .

    ciao

  13. sasuke ha detto:

    Ciao,
    non so se c’entra con l’argomento delle nuvole a mosca. Su youtube ho trovato una serie di video su delle nuvole che hanno delle forme di ufo:

    http://www.youtube.com/watch?v=qAzItKORbwY&feature=related
    http://www.youtube.com/watch?v=TN9604mtfME&feature=video_response

    http://www.youtube.com/watch?v=Sl–D6aRq4M
    http://www.youtube.com/watch?v=DoGjwQi3R34&feature=related

  14. uno dei tanti Marco ha detto:

    “Mistero” ha appena mandato in onda questo video spacciandolo per news :unbelieve: … mi chiedo perchè lo guardo ancora XD

    • franz ha detto:

      Intanto grazie del passaggio e del commento. E poi grazie perchè mi hai spiegato come mai un post del 2009 improvvisamente si mette a raccogliere centinaia di nuove visite. Onestamente non riuscivo a capire il motivo…
      Credo onestamente di aver visto poche trasmissioni tanto insignificanti e, a volte, indisponenti, nel linguaggio e nel modo di proporre le stesse immagini per decine di volte senza far mai in realtà vedere niente.

  15. […] IL VIDEO E’ STATO RIMOSSO DA YOUTUBE. CE NE SONO MOLTI ALTRI IN GIRO: QUELLO ORIGINALE DA RUSSIA TODAY LO TROVATE QUI. […]

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.