Quando l'illusione gioca brutti scherzi: uomo arrestato per pedofilia in Brasile. Ma stava baciando sua figlia. - Franz's Blog

Quando l’illusione gioca brutti scherzi: uomo arrestato per pedofilia in Brasile. Ma stava baciando sua figlia.

brasile: bei culi ma anche begli idioti!Avviene in Brasile: l’uomo sta baciando teneramente una ragazzina. Con la mano la sfiora, l’accarezza. Di fianco a lui sua moglie; la ragazzina è sua figlia.

Purtroppo per l’uomo, accanto a lui c’era una coppia di coglioni zelanti che hanno chiamato la polizia. Ancora più “purtroppo” per lui, i poliziotti intervenuti erano ancora più coglioni di quelli che li hanno chiamati.

Risultato: un italiano in galera in Brasile grazie all’imbecillità congenita di quattro cretini che piuttosto che collegare il cervello hanno delegato la funzione cognitiva all’apparato genitale.

La cosa ancora più assurda è che stanno pure facendo fatica a farlo uscire di prigione, nonostante le dichiarazioni ovviamente favorevoli di moglie, figlia e consolato italiano.

Rendiamoci conto di cosa può fare il moralismo quando c’è di mezzo l’illusione.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

6 risposte a Quando l’illusione gioca brutti scherzi: uomo arrestato per pedofilia in Brasile. Ma stava baciando sua figlia.

  • Non so se ti ricordi una vicenda di circa 7-8 anni fa, sempre che tu l’abbia mai seguita. In inghilterra decisero di dare una sferzata alla otta contro i pedofili pubblicando una lista con le fotografie degli stessi. Poco dopo una persona, cge poi si rivelò essere un tizio assolutamente perbene e per nulla incline alla pedofilia, fu quasi linciato dai suoi vicini e da gente che nel momento critico si accodò al tentativo. Risultato: intervento in extremis della polizia che lo portò via e l’unica cosa che accertò fu che era un uomo normalissimo con l’unica colpa di assomigliare vagamente ad una delle fotografie del volantino.
    Più o meno fu così se non ricordo male, credo nel 2002 o giù di lì, e la cosa mi fece paura al momento: se ciò diventasse prassi (la pubblicazione) e io assomigliassi vagamente a uno di questi bastardi cosa dovrei fare? Chiudermi in casa o farmi un lifting??
    Ciao a presto

    • In effetti non conoscevo questa vicenda. Pensa che negli USA è prassi. C’è un sito dove praticamente tutti gli americani vanno a vedere se nei pressi della casa che vogliono comprare vive qualcuno condannato per reati di pedofilia. Eh si, perchè su quel sito (che non saprei più ritrovare, pork…) c’erano foto, nominativo e indirizzo dei personaggi in questione!

  • Sarà mica un modo per far vendere più giornali da una parte e fare una buona pubblicità alla sicurezza nazionale dall’altra (del tipo li conosciamo tutti e vi avvisiamo per tempo così vivrete più sicuri e traquilli)?? Mah, se mai mi trovassi a dover scegliere spero di assomigliare ad un reo di falso in bilancio piuttosto, a quelli talvolta danno anche una pacca sulla spalla!

  • A proposito: (ma non vorrei dire l’ennesima cazzata) poco prima delle ferie non c’era pure da noi una discussione al parlamento di una legge simile? Nel senso che su indicazione delle forze di polizia si potesse procedere alla publlicazione anche sui muri di fotografie di pedofili ufficiialmente riconosciuti come tali? Qualcuno sa che fine ha fatto o se ha avuto un esito? Vabbè che in italia una legge in media si approva in due o tre anni, salvo quelle che servono a inostri politicanti!
    Attendo lumi eventualmente grazie

    • Considerato che secondo le vigenti leggi non puoi nemmeno dire che uno è un ladro manco se è stato condannato in via definitiva per tale reato… credo che sia caduta nel nulla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostieni Franz’s Blog

Se vuoi aiutarmi a tenere vivo questo blog, puoi fare una donazione. Non ci sono limiti, ne in basso ne in alto.

In ogni caso, Franz’s Blog resta a tua disposizione come per tutti.

Grazie infinite, qualunque sia la tua intenzione!





Newsletter:

Cosa aspetti... una pacca sulla spalla? Iscriviti! Metti la tua mail e clicca su submit. Io non faccio spam!


Cerca nel sito
Solo corrispondenza esatta
Cerca nel titolo
Cerca nel contenuto
Cerca nei post
Cerca nelle pagina
Professionals

Catherine Bellwald

Fisiatra, Agopuntrice, Esperta in Medicina Tradizionale Cinese

Iscriviti ai podcast
Su FB…
Guardiani

Guardiani

Guardiani

- Romanzo -

Sullo sfondo della millenaria guerra con i Kerberos, razza dedita alla conquista ed al dominio, i Guardiani, guerrieri antichissimi dotati di straordinari poteri e le loro bellissime compagne, le Donne di Razza, anch’esse dotate di poteri e percezioni sottili e in grado di tramutarsi in enormi pantere, sono alla ricerca del futuro Guardiano Imperiale, disincarnato a forza dai Kerberos e del tutto inconsapevole su un pianeta sconosciuto. La sopravvivenza di milioni di razze e pianeti dipende da una corsa contro il tempo per ritrovare Kirshan prima che lo facciano i nemici.

Kesa – Alla Fine della Solitudine

Kesa
Alla fine della solitudine.

Kesa Alla fine della solitudine

- Romanzo -

Una storia dolce e intensa, ambientata in una Milano moderna, ma che spesso ritorna ai ricordi di altre vite vissute da Mira, in tempi antichi in cui straordinari poteri le consentivano di influire sul destino di interi popoli. Una trama avvincente che guida il lettore con dolcezza in una dimensione spirituale di amore, passione e sacrificio, sullo sfondo del percorso interiore di un essere eccezionale.

La Magia del Cuore

La Magia del Cuore.

La Magia del Cuore

- Saggio -

Una sintesi di un cammino di ricerca interiore con suggerimenti, tecniche e metodiche per lo sviluppo personale.

Pensiero Lucido

Pensiero Lucido.

Pensiero Lucido

- Saggio -

Esposizione e metodi per una progressiva affinazione delle proprie capacità cognitive.

Antaratman Yoga

Antaratman Yoga.

Antaratman Yoga

- Saggio -

La descrizione delle tecniche vocali e dei contenuti alla base del metodo Antaratman Yoga.

Istruzioni d’uso del blog
Leggi prima di sparare cazzate! Leggi prima, poi spari cazzate