Perdersi - Franz's Blog

Perdersi

labirintoOsservo i passanti per strada. Mi sembra stiano seguendo con lo sguardo immagini proiettate dalla propria mente.
Mi domando se si sono accorti che oggi c’è il sole che riempie di luce il cuore.

Per un istante mi guardo le mani.
Se lo sguardo è impegnato altrove, allora le ascolto.
Non so perché, guardarle o anche solo sentirle mi richiama alla presenza.
Eccomi, ci sono, esisto, respiro, annuso l’aria, io sono.

Quando ero bambina spesso, in momenti di calma e solitudine, mi stupivo del fatto che “io sono io”. Provai un giorno a comunicare questa grande scoperta ai miei genitori ma rimasi delusa nel constatare che in loro queste parole non produssero alcun effetto.

Forse si trattò di un’incomprensione dovuta al limite del linguaggio, oppure un diverso modo di percepire e sperimentare la vita. Non saprei.

In questi giorni ho incontrato persone che ho conosciuto molti anni fa e che poi ho continuato saltuariamente a rivedere.
Ho notato che usano come intercalare le stesse parole che usavano trent’anni or sono. E’ curioso come il linguaggio prenda una strada e poi, da quella, non si discosti più per tutta la vita.  Così spesso avviene per l’abbigliamento, la gestualità, il timbro della voce… Dipende dalla “profondità” dell’ “io sono”.

Io sono “quelle abitudini”, “quel titolo di studio”, “quella posizione sociale”, “quel modo di vestire” è una visione bidimensionale di sé stessi. Come osservare un quadro e non riuscire ad immaginare la porta sul retro della casa raffigurata. Non intuirne gli interni, gli oggetti in essa racchiusi, gli odori caratteristici, non immaginarne la vita che vi è contenuta.

“Io sono sempre lo stesso da che mi ricordo” è diverso.

Forse al desiderio di cambiare un’abitudine, di sperimentare se stessi in “altre vesti”, prevale la paura di perdersi.

Eppure talvolta perdersi è necessario a non perdersi nel sonno dell’identificazione.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

3 risposte a Perdersi

  • “Perdersi è necessario a non perdersi nel sonno dell’identificazione”…bello Valeria…grazie.

  • Le abitudini e la paura sono delle brutte bestie.

    A volte e’ necessario ricevere, dall’esterno o da noi stessi, dei possenti “scossoni” che ci costringano a cambiare; almeno a provarci.

    Il bello e’ che, dopo aver provato, spesso ci si rende conto di quanto sono belle le nuove “vesti” che abbiamo trovato (o ritrovato, perche’ no?).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostieni Franz’s Blog

Se vuoi aiutarmi a tenere vivo questo blog, puoi fare una donazione. Non ci sono limiti, ne in basso ne in alto.

In ogni caso, Franz’s Blog resta a tua disposizione come per tutti.

Grazie infinite, qualunque sia la tua intenzione!





Newsletter:

Cosa aspetti... una pacca sulla spalla? Iscriviti! Metti la tua mail e clicca su submit. Io non faccio spam!


Cerca nel sito
Solo corrispondenza esatta
Cerca nel titolo
Cerca nel contenuto
Cerca nei post
Cerca nelle pagina
Professionals

Catherine Bellwald

Fisiatra, Agopuntrice, Esperta in Medicina Tradizionale Cinese

Iscriviti ai podcast
Su FB…
Guardiani

Guardiani

Guardiani

- Romanzo -

Sullo sfondo della millenaria guerra con i Kerberos, razza dedita alla conquista ed al dominio, i Guardiani, guerrieri antichissimi dotati di straordinari poteri e le loro bellissime compagne, le Donne di Razza, anch’esse dotate di poteri e percezioni sottili e in grado di tramutarsi in enormi pantere, sono alla ricerca del futuro Guardiano Imperiale, disincarnato a forza dai Kerberos e del tutto inconsapevole su un pianeta sconosciuto. La sopravvivenza di milioni di razze e pianeti dipende da una corsa contro il tempo per ritrovare Kirshan prima che lo facciano i nemici.

Kesa – Alla Fine della Solitudine

Kesa
Alla fine della solitudine.

Kesa Alla fine della solitudine

- Romanzo -

Una storia dolce e intensa, ambientata in una Milano moderna, ma che spesso ritorna ai ricordi di altre vite vissute da Mira, in tempi antichi in cui straordinari poteri le consentivano di influire sul destino di interi popoli. Una trama avvincente che guida il lettore con dolcezza in una dimensione spirituale di amore, passione e sacrificio, sullo sfondo del percorso interiore di un essere eccezionale.

La Magia del Cuore

La Magia del Cuore.

La Magia del Cuore

- Saggio -

Una sintesi di un cammino di ricerca interiore con suggerimenti, tecniche e metodiche per lo sviluppo personale.

Pensiero Lucido

Pensiero Lucido.

Pensiero Lucido

- Saggio -

Esposizione e metodi per una progressiva affinazione delle proprie capacità cognitive.

Antaratman Yoga

Antaratman Yoga.

Antaratman Yoga

- Saggio -

La descrizione delle tecniche vocali e dei contenuti alla base del metodo Antaratman Yoga.

Istruzioni d’uso del blog
Leggi prima di sparare cazzate! Leggi prima, poi spari cazzate