Il Concierto de Aranjuez suonato da Paco De Lucia.

Adoro la spagna. Adoro il suo profumo, l’odore della sua terra, dei suoi fiori, quando poco dopo l’alba iniziano a regalarti la loro bellezza. Forse qualche ricordo inedito, forse un attaccamento istintivo, chi lo sa.

Quello che so è che quello che sento di quella terra meravigliosa è perfettamente rappresentato nel secondo movimento del Concierto De Aranjuez, qui magistralmente eseguito da Paco De Lucia.

E siccome ci sono stato da poco, mi piacerebbe condividere quello che sento per quei luoghi. Chissà se ascoltando questo meraviglioso brano sentirete anche voi quello che sento io.

Non lo saprò mai, ma intanto ci provo.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

5 Comments

  1. Albamarina ha detto:

    E io adoro Paco De Lucia, da sempre.
    O.T. Saluti da Patty e Zef. Siamo in vacanza assieme.

  2. Giuseppe ha detto:

    Mi sarebbe piaciuto avere questa musica come sottofondo mentre, srando in piedi davanti al Parador di Leon cercavo di immaginarlo pieno, alcuni anni prima, di tanti amici in un viaggio a cui non ho potuto partecipare.

    • Blushaft ha detto:

      Comprendo…quello che scrivi…
      quel viaggio l’ho vissuto pienamente…
      le camere del parador di Leon erano belle ma austere…e tradivano l’aspetto della facciata così ricca….
      e che dire della cattedrale….vetrate di luce…che si innanzavano verso il cielo…
      un viaggio indimenticabile…come qualsiasi viaggio “di quel geuppo di amici”….
      Grande Paco de Lucia…!!!

  3. Giuseppe ha detto:

    Grazie Blushaft per la “comprensione”.

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.