Influenza suina: la vaccinazione di massa è un enorme esperimento. - Franz's Blog

Influenza suina: la vaccinazione di massa è un enorme esperimento.

massLo dice in questo articolo il Dott. Wolfgang Becker-Brüser, medico e giornalista tedesco.

Ma non è finita: il vaccino non ha subito nessun tipo di test serio ma anche se tali test fossero stati eseguiti, gli attuali parametri di valutazione sono così poco severi che consentirebbero comunque effetti collaterali gravissimi in almeno 250.000 persone nella sola Germania.

Nello stesso articolo viene citato Matthias Gruhl, capo dell’ufficio per la salute pubblica nella regione di Bremen che dice:

Se l’influenza suina continua a mantenersi sostanzialmente inoffensiva, una vaccinazione di massa sarebbe semplicemente ingiustificabile.

Quanto cazzo ci vorrà a capire che tutto l’allarmismo, il vaccino, i proclami dell’OMS e via dicendo…

SONO UN’IMMENSA PUTTANATA?

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

27 risposte a Influenza suina: la vaccinazione di massa è un enorme esperimento.

  • Ma se si arrivasse davvero alla vaccinazione obbligatoria come facciamo? Ci presentiamo all’ASL con un braccio finto come Johnny Depp in C’era una volta in Messico?

    • Io mi do alla macchia…

    • Guardate che secondo la nostra Costituzione, nel caso volessero ricorrere alla vaccinazione di massa, E’ POSSIBILE rifiutarsi di effettuarla. Quindi non fatevi gabbare e non fuggite neppure all’estero, visto che la situazione non sarebbe probabilmente diversa. Ricorrete alla nostra COSTITUZIONE (mi spiace solo che non ricordi gli articoli, però ci sono)

      • E’ fondamentalmente l’articolo 32 che dovrebbe tutelare questo aspetto.
        Il problema però è che tu puoi anche rifiutare in base a quell’articolo ma per farlo devi combattere sul piano legale.
        Se la legge o il decreto o quant’altro passano, allora c’è un casino, perchè la legge è incostituzionale ma intanto è attiva. Qualcuno in parlamento dovrebbe sollevare l’incostituzionalità PRIMA che l’atto legislativo diventi ufficiale, qualunque esso sia. Se questo non succede lo può fare anche un qualunque cittadino ma questo ha un costo che non stento a definire esorbitante, oltre che un iter che ha una lunghezza imprevedibile. E’ quello che può succedere in questo iter che è veramente preoccupante…
        Grazie del contributo e del passaggio. A presto!

  • spero proprio non si arrivi a questo…altrimenti altro che braccio rotto, mi presento con un maiale e faccio scappare tutti dalla paura.

  • I dati dell’oms non sono campati in aria, si parla già di pandemia e lo vedremo in settembre, spero di sbagliare.
    Vero che l’allarmismo genera panico, ma il nostro governo occulta informazioni,e anche la disinformazione crea panico. Dico solo che avere in casa l’antinfluenzale soprattutto se hai bimbi piccoli o anziani non è da paranoici, ma forse da previdenti.
    Hai idea cosa sarebbero gli ambulatori dei medici, gli ospedali se scoppiasse una pandemia più grave? I farmaci non si troverebbero più e inoltre dovremmo augurarci che non ci accada niente altro per non dover ricorrere alla sanità in overbooking.
    Meglio il farmaco dimenticato in un cassetto che il vaccino poco sperimentato.

    • Non nego assolutamente la pandemia. Ma l’attributo “pandemico” fa riferimento unicamente alla contagiosità del virus e non alla sua letalità.
      Il virus H1N1 E’ pandemico; si è diffuso praticamente in tutto il mondo ma la sua infezione produce effetti meno gravi di quelli della comune influenza.
      Per quanto riguarda gli antivirali, oltre ad esistere (e li ho citati in altri post) molti studi che ne confutano totalmente l’efficacia, mentre ne sottolineano gli effetti collaterali anche gravi arrivando a sconsigliarne l’uso, se uno vuole tenerseli in casa nessuno nega questa libertà.
      E’ sul chiamarla previdenza che mi trovi poco d’accordo. Premunirsi contro un nemico con armi inefficaci non è previdenza. Scusami, ma per quanto mi riguarda ritengo sia solo una perdita di tempo ma soprattutto di denaro.
      Per non parlare del rischio, peraltro non così remoto, di effetti collaterali indesiderati anche gravi.

  • Mah… io resto convinto che non si tratti di null’altro che di controllo demografico. Anche se……… Lo dico, dai. Non avrei voluto farlo, percé so di passare per il solito pazzo complottista, ma lo dico. Allora: di chi sono le multinazionali farmaceutiche? Fanno capo in buona sostanza a Rothschild e Rockefeller. Non ho voglia di stare a riportare gli astrusi legami della Roche, Novartis, Glaxo in primis con questi nomi, ma se vi serve lo farò. Cos’altro ha portato alle cronache il nome di Rockefeller ultimamente? L’arca famosa in cui, come una formichina del cazzo, immagazzina tonnellate di sementi di ogni genere. E l’amico Rothschild? Niente, a parte finanziare la fondazione Rockefeller per la costruzione dell’arca e costruire un osservatorio nel Polo Sud con cui è stato scoperto un nuovo pianeta che per la cronaca, lo si conosceva da circa 5000 anni, ma negli ultimi secoli era stato fatto scomparire da ogni testo. E quindi? Se unisco i puntini mi viene da pensare che non esista posto al mondo dove darsi alla macchia. Se non li unisco continuerò a non capire che cazzo stanno facendo, leggendo notizie che a logica sembrano folli, come questa storia dell’influenza. P.S. E uno che ha un figlio piccolo come cazzo fa a darsi alla macchia? Mah…

    • Guarda, anch’io a volte non vorrei unire i puntini, ma.. non ce la faccio, anche se è difficile prendere atto di quello che si può “intuire” (che vedere chiaramente manco se ne parla!). Dicevo giusto domenica ad un’amico che questa storia dell’ H1N1 mi pare la prova generale di un’enorme esperimento su scala mondiale. Per quale scopo non saprei, ipotizzavo una diffusione capillare del virus (quasi innocuo) per poi provocarne la mutazione ed ottenere gli effetti desiderati.
      Quali? lascio a ognuno visualizzare i propri incubi preferiti. Pere invece certo che ci sono gruppi ristretti che stanno “giocando” con il destino della razza umana..
      E questo non mi piace proprio.

    • Esiste un prodotto omeopatico che si chiama Oscillococcinum è un prodotto completamente innocuo e privo di qualsiasi controindicazione che fortifica il sistema immunitario in particolare nei bambini in cui la chimica invece risulta essere molto pericolosa, io lo uso ogni autunno e lavorando a contatto col pubblico sono comunque sei anni che non mi ammalo di influenza… mio nonno col vaccino tradizionale rischia di lasciarci le penne ogni anno 🙂
      Esiste l’obiezione di coscienza, per quel che riguarda la vaccinazione dei bambini piccoli, ma poi deovrai prendere delle precauzioni per limitare il rischio di contagio (tipo non portarlo all’asilo) e dargli tanta vitamina C (ettolitri di spremute) Ciao.

      • Invece dell’Oscillococcinum ora c’e’ Anascoccinum della OTI:e’ piu’ completo.E poi Engystol, Aconitum .Ci sarebbe anche Biotikind per i bambini ma per ora in Italia e’ sospeso .Ma l’estratto del geranio sidoides si trova in vendita anche su Internet.E poi molta vitamina D fermenti lattci e la C.
        Io l’unica volta che mi sono lasciata convincere a far fare a mio figlio il vaccino del morbillo :beh dopo poco ha sviluppato un ‘allergia a molti alimenti tra cui l’uovo (che e’ anche nel vaccino della suina)
        Ora mi dispiace ma i vaccini li lascio a chi e’ansioso di farseli tanto hanno detto che non basta per tutta la popolazione e quindi la mia dose la lascio ad altri.
        Io poi non vado nenche piu’ dal medico di base :mi curo da sola e sono anni che non ho neanche un raffreddore.E poi perche’ quando qualcuno muore di influenza stagionale non lo dicono al TG?
        Ora c’e tutta questa enfasi.Perche?
        Bisogna usare la testa e non farsi contagiare dalla paura

        • Ciao Dania, piacere che c’è qualcun altro a pensarla così. Grazie del passaggio e del commento.

          • Mi arrivato da una lista a cui sono iscritta questo messaggio e lo rigiro:

            Da Anne Givaudan H1N1…

            Buongiorno a tutti
            Il tempo della denuncia della truffa dell’influenza A è finito.
            Il tempo della denuncia del pericolo del vaccino è finito.
            Il tempo di stare in guardia dai medicinali contro l’influenza A è finito.
            Il tempo della collera è finito.
            Il tempo della paura è finito.
            Il tempo ha appena co-creato una nuova realtà.
            Il tempo ha avuto appena co-creato il più grande flop della storia della
            manipolazione!
            Sì! Visualizziamo tutti questi grandi flop! Visualizziamo questo fiasco!
            Fin da oggi parliamo di questo grande flop! Parliamo di questo fiasco!
            È tempo di utilizzare il potere, il potere dei nostri pensieri, tutti
            insieme riuniti.
            Un solo pensiero comune: lo scherzo è sventato. Il flop è realtà.
            Nessuno è vaccinato. Ciò non è più utile. La vita riprende ancora più bella.
            Gli uomini riprendono speranza in domani e fiducia in essi come mai nella
            storia.
            Gli uomini diventano degli Uomini.
            Degli uomini liberi.
            Liberati della paura.
            Liberati dai manipolatori.
            Liberati dalla limitazione.
            Vi….,come me, di un mondo rinnovato? Di un mondo in relazione con il
            Cuore? Un mondo infine Umano?
            Sogniamo allora di questo mondo ogni giorno, visualizziamolo ogni giorno,
            molte volte al giorno.
            Affermiamolo con le nostre parole, affermiamolo con i nostri atti.
            Il tempo è venuto che la luce prenda posto e che rischiari l’ombra e questa
            sparisce allora naturalmente.
            Sparisce lasciando già posto a più di Luce.
            Più di Gioia. Più di Cuore. Più di amore. Più di umanità.
            Il tempo è venuto di co-creare il più bello dei mondi. Passiamo in velocità
            5!
            Cominciamo da ora, subito!
            Fate circolare questa mail!
            Internet va ad amplificare la nostra co-creazione.
            Abbiamo il mezzo più potente disponibile e gratuito per fare di questo flop,
            di questo fiasco, la prova del nostro potere.
            La liberazione comincia adesso.
            Con il cuore, il coraggio e l’amore

            • Meglio abbondare che deficere!!! Io lo ripeto a tutti quelli che incontro… NON VACCINATEVI! Grazie di cuore per i consigli e per la tua testimonianza sulla pericolosità dei vaccini… la girerò a tutte le persone che conosco che hanno dei bimbi!
              Un abbraccio di Luce!
              Layla

  • Infatti quello che potrebbe essere preoccupante, non è la letalità del virus quanto ciò che genera una pandemia: panico e paralisi totale di strutture pubbliche e private, farmaci esauriti e magari ci scappa anche qualche coltellata.
    Ti puoi prendere l’influenza e passarla così, oppure possono sorgere complicazioni e a quel punto se hai il farmaco in casa te lo prendi, altrimenti ti vai ad accalcare davanti all’ambulatorio di un medico o peggio all’ospedale insieme a centinaia di persone con tutto quello che ne consegue. Ecco cosa intendevo per “prevenzione”. Questo non per essere catastrofista, infatti ho una bambina piccola, ma il farmaco non l’ho ancora preso.
    Riguardo alla pericolosità del farmaco sono d’accordo,ma non c’è bisogno di essere medici per sapere che tanti altri farmaci sono altrettanto pericolosi, basta leggere il bugiardino dell’aspirina o di un fans. L’inefficacia altrettanto vera soprattutto se, se ne abusa. Il costo, se facciamo come in Olanda lo potremmo avere gratis dietro prescrizione medica,
    Vero anche il discorso delle case farmaceutiche anche se non mi sento di essere estremista come il Veronesi!

  • oms : “Tamiflu solo per casi gravi”

    … ma (dicono) non lo consigliavano per la suina …

    http://www.tgcom.mediaset.it/mondo/articoli/articolo457508.shtml

  • Fin quando tra i big di Federfarma, che darà il via alla distribuzione del vaccino qui da noi, ci sarà la moglie di Sacconi, ministro della salute, a me qualche dubbietto sulla necessità del vaccino viene.

    Alla fine c’è crisi per tutti, e anche le grandi case farmaceutiche devono tirare i remi in barca e fare qualche soldo no? E un vaccino su larga scala non fa guadagnare poco…

    Ade

  • In virtù di quell’articolo della Costituzione io non ricorrerò ad alcuna azione legale. Semplicemente invocandolo come un diritto a me dato. E ci puoi giurare sul fatto che NON LO CONSENTIRO’.
    Comunque dal momento che un dubbio me l’hai “inoculato” (così restiamo in tema), consulterò un amico legale che mi dirà nel merito.
    Sono più di una le motivazioni per cui non voglio ricorrere al vaccino.
    1) E’ un controllo demografico;
    2) E’ anche peggio di un controllo demografico, secondo me… E non mi spingo oltre, perché per qualcuno potrei rasentare la fantascienza;
    3) devono vendere un vaccino;
    4) sino ad ora davvero NON ESISTONO le motivazioni di una vaccinazione di massa, tale per cui ci si possa imporre una cosa del genere.
    Per usare un francesismo: je m’enfut di ciò che dicono, ma so ciò che farò

  • Non hai il coraggio di farlo tu? Ebbene mi spingo io “oltre”
    E se fosse tutto un pretesto per inoculare nelle persone qualche sostanza in grado di bloccare l’evoluzione vibrazionale che è già in atto? Ormai è una certezza, stanno nascendo bambini più precoci e intelligenti, anche molti adulti stanno aprendo gli occhi e non acettano più di sottomettersi alle varie caste che ci sfuttano alla stregua di una mandria di bestiame, presto i governanti non riusciranno più a contenere il risveglio e mantenere il potere… e allora perchè non inibire l’evoluzione vibrazionale magari con un po’ di porcherie… chimicamente simili a quelle che ci spruzzano addosso quasi quotidianamente con gli aerei (scie chimiche nel cielo)
    mi puzza di manovra stile Erode… sparano nel mucchio sperando di colpire giusto.
    Ipotesi “B” il vaccino lascierà vivere una sola “razza” di dubbia provenienza… (°_°)

    • Non credo che sia un modo chimico o genetico per bloccare l’evoluzione vibrazionale.
      Però non si sa mai…

  • Dici? Tutto reagisce alle vibrazioni, cambiandone la frequenza si può influire sulle molecole di qualsiasi genere, biologico o chimico che siano, meditate gente… meditate!
    🙂

    • Intendevo dire che non è possibile arrestare l’evoluzione vibrazionale in senso lato. Per quanto riguarda quella individuale… beh se ti intossicano all’inverosimile i tuoi strumenti di indagine se ne vanno a pallino, vero.

      • Ieri ho incontrato un’amica… ha avuto un tumore ed ha dovuto sottoporsi a cure chemioterapiche pesanti, il tumore ora è sotto controllo, ma si è ammalata di parkinson… potere della chimica applicata alla biologia umana…
        Quante sono le probabilità che una persona sia colpita da tumore e parkinson contemporaneamente?
        E queste cure rendono miliardi alle case farmaceutiche, addirittura coprono l’80% del fatturato della bayer, esiste un libro molto interessante sull’argomento che si intitola “Cancropoli” che può essere scaricato e diffuso gratuitamente da internet.
        Questo ci fa pensare a quanto potrebbe rendere l’affare dei vaccini.
        Un’ultima considerazione proprio su un’informazione utilissima diffusa da questo blog, lo squalene usato come adiuvante nei vaccini…
        1) danni cerebrali = minor capacità intellettuale = evoluzione rallentata
        2) linfomi, leucemia, malattie autoimmuni = maggior richiesta di chemioterapici
        3) problemi legati al sistema immunitario infantile = allergie = antistaminici = prodotti dietetici costosissimi (desensibilizzanti e latte in polvere adeguato alle allergie sono a pagamento e sono costosissimi)
        Mi fermo qui sennò mi metto a parlare dei microchip miniaturizzati che potrebbero essere inseriti all’interno dei vaccini e, perchè no, delle famosissime, ma sconosciute alle masse, nanotecnologie…
        … e poi pensare a ‘ste cose di sera mi rovina il sonno.
        Concludendo, grazie Franz per il tuo blog, davvero grazie per l’opportunità che mi offri consentendomi di esprimere i miei pensieri che, a volte, riconosco essere un po’ paranoidi, ma vabbè… al mondo d’oggi ci sta questo e altro…
        Un abbraccio di Luce
        Layla

        • Il piacere è veramente mio, Layla. E comunque le tue saranno anche ipotesi a volte paranoidi ma secondo me non vai così lontana dalla realtà dei fatti.
          Ho sempre sostenuto che se il 75% dei farmaci funziona poco o niente (e questo lo ammettono le stesse case farmaceutiche) ciò è dovuto al fatto che a loro conviene curare e non guarire, se no perdono i clienti.
          Certo se si cominciasse a pagare un farmaco come un qualunque servizio commerciale, ovvero non alla consegna ma che so, 30% all’acquisto, 20% al miglioramento e 50% alla guarigione… scommetti che in breve tempo avremmo dei farmaci molto più efficaci sul mercato?
          Buona serata e non farti venire gli incubi, mi raccomando! :smirk:

  • Obbligatoria? Muahahha, MAI! Te lo dico io! E concordo con l’effetto dei farmaci! Io dico che se si pagasse come proposto da Franz, scopriremmo invece volentieri il REALE potere della nostra mente ed autoguarigione del nostro corpo. P.s. Opinione personale e gentile :mumble:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostieni Franz’s Blog

Se vuoi aiutarmi a tenere vivo questo blog, puoi fare una donazione. Non ci sono limiti, ne in basso ne in alto.

In ogni caso, Franz’s Blog resta a tua disposizione come per tutti.

Grazie infinite, qualunque sia la tua intenzione!





Newsletter:

Cosa aspetti... una pacca sulla spalla? Iscriviti! Metti la tua mail e clicca su submit. Io non faccio spam!


Cerca nel sito
Solo corrispondenza esatta
Cerca nel titolo
Cerca nel contenuto
Cerca nei post
Cerca nelle pagina
Professionals

Catherine Bellwald

Fisiatra, Agopuntrice, Esperta in Medicina Tradizionale Cinese

Iscriviti ai podcast
Su FB…
Guardiani

Guardiani

Guardiani

- Romanzo -

Sullo sfondo della millenaria guerra con i Kerberos, razza dedita alla conquista ed al dominio, i Guardiani, guerrieri antichissimi dotati di straordinari poteri e le loro bellissime compagne, le Donne di Razza, anch’esse dotate di poteri e percezioni sottili e in grado di tramutarsi in enormi pantere, sono alla ricerca del futuro Guardiano Imperiale, disincarnato a forza dai Kerberos e del tutto inconsapevole su un pianeta sconosciuto. La sopravvivenza di milioni di razze e pianeti dipende da una corsa contro il tempo per ritrovare Kirshan prima che lo facciano i nemici.

Kesa – Alla Fine della Solitudine

Kesa
Alla fine della solitudine.

Kesa Alla fine della solitudine

- Romanzo -

Una storia dolce e intensa, ambientata in una Milano moderna, ma che spesso ritorna ai ricordi di altre vite vissute da Mira, in tempi antichi in cui straordinari poteri le consentivano di influire sul destino di interi popoli. Una trama avvincente che guida il lettore con dolcezza in una dimensione spirituale di amore, passione e sacrificio, sullo sfondo del percorso interiore di un essere eccezionale.

La Magia del Cuore

La Magia del Cuore.

La Magia del Cuore

- Saggio -

Una sintesi di un cammino di ricerca interiore con suggerimenti, tecniche e metodiche per lo sviluppo personale.

Pensiero Lucido

Pensiero Lucido.

Pensiero Lucido

- Saggio -

Esposizione e metodi per una progressiva affinazione delle proprie capacità cognitive.

Antaratman Yoga

Antaratman Yoga.

Antaratman Yoga

- Saggio -

La descrizione delle tecniche vocali e dei contenuti alla base del metodo Antaratman Yoga.

Istruzioni d’uso del blog
Leggi prima di sparare cazzate! Leggi prima, poi spari cazzate