Beppe Grillo candidato per il PD: evento annunciato da anni. - Franz's Blog

Beppe Grillo candidato per il PD: evento annunciato da anni.

Beppe Grillo in politicaDirei che raramente una campagna elettorale è stata orchestrata con tanta abilità.

Beppe Grillo può contare su anni di presenza in rete, anni di presenza in televisione. E anni di comicità alle spalle, sebbene ultimamente in declino.

Che si candidasse da qualche parte era fuori di dubbio, l’unica questione da vedere era il “quando“. E anche su questo aspetto è indubbia l’accuratezza della scelta dei tempi.

Non avrà nemmeno bisogno di enunciare un qualsiasi programma elettorale, avendolo più o meno sbandierato per tutti questi anni, peraltro in perfetto stile politicomico.

Personalmente non mi va l’idea che quest’uomo possa aspirare all’elezione e a rappresentare il popolo italiano.

Troppo nel suo parlare è facile demagogia e altrettanto ipocrita sinistrorsa mancanza di ragione. Troppo l’accanimento contro le idee e le persone.

Il solo fatto che una persona cone Beppe Grillo trovi spazio in un panorama elettorale è indice di quanto defraudato di ogni contenuto di reale spessore sia il suddetto panorama.

Personalmente spero solo che Grillo ritrovi la pulizia e la vis di quando combatteva le sue battaglie con la ragione e la forza di uno che cercava a modo suo la realtà dietro le quinte, qualche anno fa, quando combatteva contro il signoraggio, le multinazionali farmaceutiche, i brogli politici, le connivenze e gli squallori di una società già allora in declino.

Se l’italiano medio avesse nel cervello qualcosa di più del calcio, delle veline e del cellulare ultimo modello, mai una persona come Grillo potrebbe aspirare a ruoli di dirigenza politica.

Ma d’altronde, se così fosse, nemmeno il 90% della classe politica attuale si troverebbe dove si trova.

La conclusione mi appare scontata comunque; al posto di un governo composto da politici che fanno ridere, avremo presto un governo composto da comici che fanno politica.

Non so bene quale sia la cosa migliore

Commenta con il tuo nome Facebook

12 risposte a Beppe Grillo candidato per il PD: evento annunciato da anni.

  • Caro Franz,
    stimo molto Grillo e credo possa essere una boccata di aria fresca in questo puzzolente marciume.
    v.

    • Anch’io lo stimavo, anni fa. Poi però ho capito che non è quella persona che vuol fare credere. Demagogo e populista fino in fondo, con un comportamento che definire ipocrita è dire poco.
      Molto bravo a distruggere e assolutamente inadatto a costruire. Non ci serve qualcuno che distrugga una classe politica come la nostra, ma una classe politica completamente nuova, dall’etica ricca e consapevole, e dalla morale completamente diversa da quella che oggi anima l’italietta e gli italiani.
      Grillo non ha nessuna di questa caratteristiche. E anche come comico mi pare un po’ scaduto.
      Il suo blog, pur essendo valutatissimo, è in realtà qualcosa di estremamente dittatoriale. Nessun commento “contro” viene pubblicato. Nessuna idea che non sia la sua trova spazio.
      E infatti da qualche mese a questa parte ha cominciato a scendere nelle classifiche, sopravanzato da quello di quel genio di Wittgenstein e un altro che ora non ricordo.

  • io credo che Grillo sia animato da un’energia senz’altro più pura di quelle dei dirigenti politici tutti, quindi mi sento di dire: guardiamo e poi valutiamo.

    • Io non sono così ottimista, Fede. Tuttavia concordo sul fatto che potrebbe essere una svolta interessante. Sempre che non sia letale, come invece penso io.

  • Dubito fortemente che le sue intenzioni siano serie.
    A parer mio sta solo facendo il provocatore come al solito, vuole dimostrare ai leader della sinistra che loro non rispecchiano l’ideologia del loro orientamento politico

  • Scialacquatore di parole , è l’arte di questo individuo, dove ha trovato la gente giovane, che le da retta. Le parolacce oscene, contro tutti è stato un terreno fertile, che lo rese famoso.
    Più di quaranta euro per andarlo vedere, nei palacongressi delle città e nelle piazze.
    Egli sparlava contro tutti i politici , di cose quasi sempre inventate.Ora vuole candidarsi alle primarie del PD , che di questo partito ha a suo tempo parlato male. Qual’è la sua convenienza?Forse portarsi un decoro : la dignità dell’aspetto ? Per conto mio questo essere non potrà mai divenire un uomo politico.Esiste in lui l’avversione di un animo ostile,che può piacere, solamente a giovani con la bocca aperta, per ascoltare parole oscene che offende gravemente il senso del pudore. Discorsi che i ragazzi non erano mai stati abituati ad ascoltare.Guardate voi : se questo personaggio, puo essere un uomo : politicamente preparato. :cuss:

  • Sulle parole oscene mi sento di dire che se consideriamo Salvini, Di Pietro, Borghezio, La Russa e via dicendo avrebbe ottima compagnia. Detto questo mi sento di dissentire rispetto al Franz in piccola parte: sebbene abbia la ragionevole certezza che il Beppe non sia il Messia e di certo non fa quello che fa per le ragioni che promulga, ciò non di meno, se realizzasse la metà delle cose per le quali si batte (e si batte seriamente, con interrogazioni parlamentari, con proposte di legge a mezzo referendum propositivi, etc.) darebbe un apporto positivo al Paese. Indipendentemente dal perché lo fa. Di certo per mandare a cagare l’attuale classe politica e partire con una nuova Repubblica (cosa che forse non accadrà mai), è necessario buttare giù le granitiche colonne del potere: questo significa un ricambio di poteri attraverso una figura di “distruttore”. Poi potrà avvenire il tempo dei “costruttori”. Comunque le proposte che sta portando avanti non sono di distruzione, ma proposte su cui costruire. Per cui, riassumendo, io penso che sarebbe positivo se entrasse in politica a livello parlamentare. Poi ci facciamo due risate sulle sue affermazioni del tipo “io non mi candiderò mai, non sono io che devo fare la politica, io sono un comico”…

  • Beppe Grillo candidato alla segreteria del PD ??

    almeno ci divertiamo!

  • hoooo…luigi 32..che accanimento…quanta aggressività in poche righe :rant:

    A parte le simpatie che ogni uno ha e tutto il resto che riguarda le influenze su ciò che qualcuno ha sentito dire,ha letto o pensa che sia…certi argomenti che stanno alla base di ciò che è importante e influisce sulla vita di tutti e di cui non si sa e non si sente parlare,gli ha diffusi a grossi numeri lui.E non è cosa da poco credo-Far nascere dei dubbi-
    Se mettere al corrente e stimolare all’informarsi è buona cosa per poter capire e aprire nuove porte,allora di certo gli va riconosciuto.E un politico che non nasconda verità scomode sarebbe utile a mettere ordine.Sul fatto che sia ipocrita anche lui non posso dire nulla perchè non lo conosco.
    Questo lavoro di informazione unito alla capacità di essere leggeri e divertire malgrado l’incazzatura che si può provare a scoprire sempre che ciò che sembrava-non è-
    In che grande palla viviamo,fatta di tante piccole palle che rimbalzano qua e là minacciose e il rimbombo ed echi di voci e opinioni che davanti al divenire della realtà sanno di…rumore.
    Ma..ad ogni uno lo spazio per la propria esibizione..ops..espressione:thumbup:

  • Ma è tutto un bel teatrino del NWO secondo me…è divertente vedere come quando qualcuno cerca di combatterli loro o lo corrompono o lo fanno fuori….
    Beppe è stato palesemente comprato…e faremo la fine dell’America con Obama…Tutti a proclamarlo il salvatore…invece sarà il boia della sua nazione travestito da SPERANZA…stessa cosa ora il NWO cerca di fare in italia…
    La gente non ci sta piu dentro…la gente ora è superficiale….il rincoglionimento delle masse ha funzionato…e mentre preparano vaccini contro la suina ( che un corpo umano può gestire tranquillamente da solo) riducono la popolazione mondiale….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter:

Cosa aspetti... una pacca sulla spalla? Iscriviti! Metti la tua mail e clicca su submit. Io non faccio spam!


Professionals

Catherine Bellwald

Fisiatra, Agopuntrice, Esperta in Medicina Tradizionale Cinese

Iscriviti ai podcast
Guardiani

Guardiani

Guardiani

- Romanzo -

Sullo sfondo della millenaria guerra con i Kerberos, razza dedita alla conquista ed al dominio, i Guardiani, guerrieri antichissimi dotati di straordinari poteri e le loro bellissime compagne, le Donne di Razza, anch’esse dotate di poteri e percezioni sottili e in grado di tramutarsi in enormi pantere, sono alla ricerca del futuro Guardiano Imperiale, disincarnato a forza dai Kerberos e del tutto inconsapevole su un pianeta sconosciuto. La sopravvivenza di milioni di razze e pianeti dipende da una corsa contro il tempo per ritrovare Kirshan prima che lo facciano i nemici.

Kesa – Alla Fine della Solitudine

Kesa
Alla fine della solitudine.

Kesa Alla fine della solitudine

- Romanzo -

Una storia dolce e intensa, ambientata in una Milano moderna, ma che spesso ritorna ai ricordi di altre vite vissute da Mira, in tempi antichi in cui straordinari poteri le consentivano di influire sul destino di interi popoli. Una trama avvincente che guida il lettore con dolcezza in una dimensione spirituale di amore, passione e sacrificio, sullo sfondo del percorso interiore di un essere eccezionale.

La Magia del Cuore

La Magia del Cuore.

La Magia del Cuore

- Saggio -

Una sintesi di un cammino di ricerca interiore con suggerimenti, tecniche e metodiche per lo sviluppo personale.

Pensiero Lucido

Pensiero Lucido.

Pensiero Lucido

- Saggio -

Esposizione e metodi per una progressiva affinazione delle proprie capacità cognitive.

Antaratman Yoga

Antaratman Yoga.

Antaratman Yoga

- Saggio -

La descrizione delle tecniche vocali e dei contenuti alla base del metodo Antaratman Yoga.

Istruzioni d’uso del blog
Leggi prima di sparare cazzate! Leggi prima, poi spari cazzate