Il suono: Karl Richter nella Toccata e Fuga in Re Minore.

J. S. Bach la compose nel primo decennio del ‘700 e da allora la fama di questa composizione è dilagata ovunque. Qui abbiamo Karl Richter, forse il miglior interprete di Bach, che la esegue con una maestria incomparabile, su un organo meraviglioso. Buon ascolto!

Condividi

Commenta con il tuo nome Facebook

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.