Il suono: Karl Richter nella Toccata e Fuga in Re Minore.

J. S. Bach la compose nel primo decennio del ‘700 e da allora la fama di questa composizione è dilagata ovunque. Qui abbiamo Karl Richter, forse il miglior interprete di Bach, che la esegue con una maestria incomparabile, su un organo meraviglioso. Buon ascolto!

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.