Noemi Letizia e Berlusconi: tutti dietro a sbavare sullo scandalo. E intanto il processo Mills cade nel nulla.

posizione2sx4Tutti i giornali alla grande sull’ipotetico scandalo della relazione tra Berlusconi e Noemi.

Ma non l’avete ancora vista la manovra? Del processo Mills non se ne parla già più. Di una sentenza passata in giudicato, con atti e controatti pubblicamente disponibili ormai, non ne parla più nessuno.

Per questo ci prendono per il culo all’estero; perchè oltre a non occuparci della verità, non riusciamo neppure ad occuparci dei fatti nostri. Soprattutto, ci facciamo prendere per il culo alla grande.

Le dieci domande di Repubblica non hanno senso, perchè chiedono di smentire qualcosa che non è mai accaduto! Ma cos’è… avete tutti le fette di prosciutto sugli occhi? Pensate davvero che uno come Berlusconi possa arrivare a 70 anni con il capitale e il potere personale e politico che si ritrova tra le mani facendo qualcosa di imprevisto ed idiota?

Beh, lasciatevelo dire: persone come lui non vanno nemmeno al cesso senza avere almeno due piani di riserva. Mentre persone come quelle che gli chiedono di riferire invece il piano di riserva non ce l’hanno. Anzi, non hanno nemmeno un piano. Anzi, non hanno e non sono.

L’unica cosa che hanno è la rabbia e l’incapacità di applicare l’intelletto. Cosa che uno come Berlusconi sa benissimo e soprattutto sa benissimo come usare. Tanto è vero che ormai in tutto il mondo, invece di mettere sotto torchio Mills, invece di andare a caccia degli atti processuali, invece di pubblicare il tutto con prove e fatti circostanziati sui giornali nazionali, cosa fanno?

Chiedono a Berlusconi di smentire su Noemi. Nota: gli chiedono di smentire senza avere il coraggio di dire cosa dovrebbe smentire.

E lui ci sguazza alla grande: procrastina, rimanda, protrae e ritarda. Come uno gigolò consumato con la ricca tantona di turno. Per poi, con un unico, fluido e inaspettato movimento… ZAC!

Come nella famosa barzelletta: guardate le mani…

Condividi

Commenta con il tuo nome Facebook

2 Comments

  1. dino ha detto:

    pienamente d’accordo con te, gli italiani hanno proprio il prosciutto sugli occhi. Guarda che fotomontaggio ho trovato oggi, secondo me riassume alla grande la questione ahahah

    http://www.flickr.com/photos/barabeke/3541092432/

  2. franz ha detto:

    Uah Uah Uah! Vero!

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.