Nuova influenza suina: Fazio, lasciatemelo dire, è un grande…

526399_620c91e9f0_mSi, Fazio è proprio un grande.

Adesso secondo lui la gente si mette in quarantena da sola, così infetterà eventualmente solo la propria famiglia la quale, non essendo stata in messico magari, invece se ne andrà in giro a fare la spesa, un po’ di fitness, il tutto naturalmente senza pericolo per nessun altro, vero?

Ben diceva la Dott.ssa Bellwald in questo suo articolo già il 27 Aprile:

Ma cosa aspettiamo, che siano i viaggiatori a mettersi in quarantena  di loro iniziativa, ma veramente? Medici protetti in frontiera con termometro e test di screening  per i viaggiatori in ingresso nel nostro paese; sarebbe chiedere davvero troppo?

Ebbene si, Dott. lei ha praticamente previsto il futuro.

Condividi

Commenta con il tuo nome Facebook

1 Comment

  1. Umberto Veronesi ha detto:

    Premetto la mia ignoranza in medicina e la mia richiesta a voi di delucidazioni. L’OMS ha deciso di cambiare nome, da influenza suina a influenza AH1N1. Mi sono letto anche la spiegazione della sigla. Però mi tornava in mente qualcosa. E non la spagnola, che portava lo stesso nome, qualcosa di più recente. Ed ho trovato un articolo del 29/09/07, in cui si prediva l’arrivo dalle isole Salomone di una violenta influenza chiamata AH1N1. E poi sono andato indetro ed ho visto che nel 2001 circolava la terribile influenza chiamata AH1N1. Poi leggo un articolo su http://www.elmostrador.cl/index.php?/noticias/articulo/cientificos-dicen-que-virus-de-gripe-ah1n1-es-relativamente-benigno-por-aho/,un magazine colombiano, in cui riportano che, in data 30/04/09, “Basandosi sui dati a disposizione ad oggi, si direbbe che si tratta di un ceppo moderato”, a detta del presidente del dipartimento di medicina dell’Università del Michigan, Mary Nettleman, che prosegue dicendo che l’influenza AH1N1 ha generato allarmi dal Messico fino alla Nuova Zelanda, ma un numero cresciente di scienziati negli USA è concorde nell’affermare che il nuovo ceppo è relativamente benigna rispetto alle pandemie del passato. Ma quindi di cosa si sta parlando? Che si stia parlando davvero del nulla e sia solo una manovrona di marketing delle multinazionali del farmaco? Possibile? Qualcosa tipo il millennium bug (chiamato se non erro Y2Y bug)?

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.