Spagna: fragole schifose coltivate illegalmente invadono il mercato - Franz's Blog

Spagna: fragole schifose coltivate illegalmente invadono il mercato

fragole-cucinaRicevo dalla sempre attenta Vyger e volentieri pubblico:

Da qui a metà giugno la Francia e l’Italia avranno importato dalla spagna più di 83.000 tonnellate di fragole. Cioè, se si possono chiamare “fragole” questi grossi cosi rossi, ancora verdi vicino al gambo, che assomigliano a dei pomodori e più o meno con lo stesso sapore

La quasi totalità di questi frutti cresce nel sud dell’Andalusia al delta del Guadalquivir, una delle più straordinarie riserve di uccelli migratori e nidificatori d’Europa.

Ci è voluta una squadra di inquirenti del WWF francese per svelare l’aberrazione ecologica di questa produzione. Questa agricoltura copre circa seimila ettari, di cui un buon centinaio ha già invaso in tutta illegalità (tollerata) il parco nazionale. Ufficialmente, soltanto il 60% di queste colture è autorizzato; le altre sono delle estensioni “selvagge” sulle quali l’amministrazione regionale chiude gli occhi, nonostante le proteste degli ecologisti.

faloLe piante di fragola destinate a questa produzione, benché si tratti di una piante produttiva per vari anni, sono distrutte ogni anno. Per dare delle fragole fuori stagione, le piante, prodotte in vitro, sono poste in piena estate in frigoriferi, che simulano l’inverno, per anticipare la loro produzione. All’autunno, la terra sabbiosa è pulita e sterilizzata, e la microfauna distrutta con del bromuro di metile e della cloropicrine. Il primo è un violento veleno, proibito dal protocollo di Montreal; il secondo, composto di cloro e ammoniaca, è pure un pericoloso veleno : blocca gli alveoli polmonari.

Un ecologista della regione racconta il diffondersi di malattie polmonari e di affezioni cutanee tra la manod’opera marocchina, degli stagionali o dei clandestini sotto-pagati e alloggiati in condizioni precarie, e che si scaldano la sera bruciando i residui delle serre in plastica che ricoprono d’inverno le piante di fragola.

Le piante crescono sotto una plastica nera, e ricevono un’irrigazione che trasporta dei concimi, dei pesticidi e dei funghicidi. Le colture sono alimentate in acqua tramite dei “pozzi” di cui metà è stata scavata ilegalmente. Il che trasforma in savana arida una parte di questa regione andalusa, provoca l’esodo degli uccelli migratori e la sparizione delle ultime lince pardel, piccoli carnivori di cui non resta più che una trentina di esemplari nella regione, visto che il loro unico cibo – i conigli – è in via di estinzione. Al pari della foresta, di cui 2.000 ettari sono stati rasati al suolo per fare posto alle piante di fragola.

La stagione termina all’inizio del mese di giugno. Le cinquemila tonnellate di plastica sono o portate via dal vento, o sotterrate ovunque capiti, o bruciate sul posto.

Quando la regione sarà saccheggiata e la produzione troppo onerosa, sarà trasferita in Marocco, dove gli industriali spagnoli della fragola cominciano ad installarsi. Prima di arrivare in Cina, da dove sono già importate delle mele encora più trattate ccon pesticidi delle mele francesi…

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

2 risposte a Spagna: fragole schifose coltivate illegalmente invadono il mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostieni Franz’s Blog

Se vuoi aiutarmi a tenere vivo questo blog, puoi fare una donazione. Non ci sono limiti, ne in basso ne in alto.

In ogni caso, Franz’s Blog resta a tua disposizione come per tutti.

Grazie infinite, qualunque sia la tua intenzione!





Newsletter:

Cosa aspetti... una pacca sulla spalla? Iscriviti! Metti la tua mail e clicca su submit. Io non faccio spam!


Cerca nel sito
Solo corrispondenza esatta
Cerca nel titolo
Cerca nel contenuto
Cerca nei post
Cerca nelle pagina
Professionals

Catherine Bellwald

Fisiatra, Agopuntrice, Esperta in Medicina Tradizionale Cinese

Iscriviti ai podcast
Su FB…
Guardiani

Guardiani

Guardiani

- Romanzo -

Sullo sfondo della millenaria guerra con i Kerberos, razza dedita alla conquista ed al dominio, i Guardiani, guerrieri antichissimi dotati di straordinari poteri e le loro bellissime compagne, le Donne di Razza, anch’esse dotate di poteri e percezioni sottili e in grado di tramutarsi in enormi pantere, sono alla ricerca del futuro Guardiano Imperiale, disincarnato a forza dai Kerberos e del tutto inconsapevole su un pianeta sconosciuto. La sopravvivenza di milioni di razze e pianeti dipende da una corsa contro il tempo per ritrovare Kirshan prima che lo facciano i nemici.

Kesa – Alla Fine della Solitudine

Kesa
Alla fine della solitudine.

Kesa Alla fine della solitudine

- Romanzo -

Una storia dolce e intensa, ambientata in una Milano moderna, ma che spesso ritorna ai ricordi di altre vite vissute da Mira, in tempi antichi in cui straordinari poteri le consentivano di influire sul destino di interi popoli. Una trama avvincente che guida il lettore con dolcezza in una dimensione spirituale di amore, passione e sacrificio, sullo sfondo del percorso interiore di un essere eccezionale.

La Magia del Cuore

La Magia del Cuore.

La Magia del Cuore

- Saggio -

Una sintesi di un cammino di ricerca interiore con suggerimenti, tecniche e metodiche per lo sviluppo personale.

Pensiero Lucido

Pensiero Lucido.

Pensiero Lucido

- Saggio -

Esposizione e metodi per una progressiva affinazione delle proprie capacità cognitive.

Antaratman Yoga

Antaratman Yoga.

Antaratman Yoga

- Saggio -

La descrizione delle tecniche vocali e dei contenuti alla base del metodo Antaratman Yoga.

Istruzioni d’uso del blog
Leggi prima di sparare cazzate! Leggi prima, poi spari cazzate