Influenza suina: guarda caso le azioni di Roche e Glaxo (Tamiflu e Relenza) stanno salendo! - Franz's Blog

Influenza suina: guarda caso le azioni di Roche e Glaxo (Tamiflu e Relenza) stanno salendo!

squalo1Grazie a Lucia per la segnalazione! Beccatevi questo bell’articolo: La febbre suina fa alzare le quotazioni di Roche e GlaxoSmithKline

Per risparmiarvi la fatica ve ne metto qui qualche estratto:

Il titolo Roche alla Borsa di Zurigo segna un progresso del 3,72% a quota 144,80 franchi svizzeri e GlaxoSmithKline a Londra realizza un guadagno del 2,88% a 1.035 pence. Il mercato prevede, infatti, che le due società farmaceutiche possano trarre vantaggio dall’influenza suina scoppiata in Messico, che rischia di assumere le dimensioni di una pandemia. 

Per gli analisti il Tamiflu di Roche ormai è da considerarsi sorpassato dal momento che nell’ultimo inverno il farmaco non ha funzionato nel 90% dei pazienti. Diversa invece la situazione per il Relenza di Glaxo che continua a essere efficace per la cura dell’influenza e, pertanto, secondo gli analisti, recherà grossi vantaggi al gruppo inglese. Rahn & Bodmer consiglia comunque l’acquisto di entrambi i titoli. 

Le vendite dei due antinfluenzali dovrebbero registrare un’impennata. Secondo Rahn & Bodmer Roche e Glaxo dovrebbero beneficiare della diffusione dell’influenza suina, anche se al momento è ancora difficile da quantificare quante vendite registreranno i farmaci antifluenzali delle due società. 

Tutto chiaro? Non gliene frega un cazzo a nessuno della gente che muore e forse morirà. L’unica cosa che pensano è a fregarsi le mani all’idea dei dollaroni che scuciranno ai sopravvissuti!

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

32 risposte a Influenza suina: guarda caso le azioni di Roche e Glaxo (Tamiflu e Relenza) stanno salendo!

  • Che Tristezza.

  • Non sanno che dire…

  • …Pescecani appunto!!! Sai che novità!

  • Eh già! Cosa sono decine, centinaia, migliaia o milioni di morti, vite umane stracciate, se non occasioni per accumulare denaro, affermare il proprio illusorio ed inutile potere, per provare così a colmare l’immenso vuoto, la solitudine e il senso di impotenza, che sicuramente albergano negli esseri che così si muovono? Mi fanno pena, ma certamente la cosa non mi impedisce di augurargli che si ammalino delle loro stesse malattie e, mentre con sofferenza si spengono, guardarli negli occhi e chieder loro: ne è valsa la pena?

    • Stile Eric Draven ne “il corvo”…

    • Sting, temo purtroppo che questi personaggi siano talmente accecati dal loro bisogno di arraffare da non essere in grado di comprendere il significato della domanda “ne è valsa la pena” neppure in punto di morte.
      Un tempo facevano pena anche a me. Adesso non più. Mi fanno pena le migliaia di persone che soffrono a causa loro ma questi pescecani (con tutto il rispetto per i pescecani) no davvero.

  • Se mi fosse concesso fare la voce fuori dal coro, vorrei dire che è una regola (per quanto cinica) del mercato quella descritta nell’articolo: nulla che dovrebbe stupirvi o indignarvi.
    Se mai bisogna interrogarsi sul perchè il prodotto della società Roche (tamiflu) venga descritto come rimedio sebbene molti siano concordi sul fatto che è un farmaco “obsoleto” e inefficace.
    Altro quesito interessante (ma potrebbe essere solo mia paranoia!!!): sapete quale società, che non spicca per correttezza e etica (vedi wikipedia) aveva un centro di ricerca in Messico? Se rispondete Glaxo, avete vinto un orsacchiotto! 😀

    • Se fosse un rimedio davvero efficace, allora come mai la gente si ammala e crepa?

    • Non solo è concesso ma pure apprezzato, soprattutto la chicca finale. Tu aspetta che trovo qualcosa e ci posto sopra.
      Per intanto grazie mille per passaggio e commento.

  • LA CRISI E L’INFLUENZA..
    la situazione è semplice.. basta essere in grado di contare e mettere insieme i dati o tasselli del mosaico che sono sotto gli occhi di tutti sparpagliati in vari ambiti.. la crisi economica non è finita, tutt’altro siamo solo all’inizio.. le cifre stimate dei nuovi ‘poveri davvero’ nel giro di due anni sono stimate intorno a 90.000.000 di persone, il che come minimo vuole dire reali 180.000.000, SIAMO TROPPI. troppi nuovi poveri, che non lo sono stati mai, troppi da gestire tutti insieme. i governi se la stanno facendo sotto. i dirigenti sequestrati in francia.. i banchieri e assicuratori barricati in casa in america. hanno paura che a breve la situazione si renda Peggio che ingestibile. ci devono sopprimere in massa. qualche milione di noi è chiamato al sacrificio, spillandoci se possibile fino all’ultimo quattrino.
    ma apriamo gli occhi e pensiamo con le nostre teste. ma come cacchio è che un virus di un volatile si mischi al virus di un maiale per poi sposarsi al virus di un uomo? qui c’è la mano dell’uomo che da anni e lo sappiamo tutti, anche i gatti, studia armi battereologiche. ma è possibile che proprio sotto pasqua e a ridosso delle vacanze primaverili un virus del genere faccia capolino proprio in una delle mete ambite a livello internazionale? e ci dicono pure di non vaer paura, viaggiate viaggiate pure.. certo così lo spargiamo a suon di starnuti per tutto il mondo. Addirittura il caro, integerrimo Obama, il ragazzo della porta accanto quello di cui il mondo aveva bisogno, (o ne aveva bisogno qualcun altro per un effetto vasellina maggiore) con l’allerta al livello 5 ci dice che non chiuderà le frontiere con il messico. Questi hanno trovato il modo di risolvere la crisi economica. quando saranno morti 150.000.000 di persone in tutto il mondo, e di questo passo non ci vorrà molto, tireranno fuori un vaccino efficace davvero. A casa mia si dice meglio aver paura che buscarne, statevene a casa, dissuadete amici e parenti a intraprendere qualsiasi viaggio, non è il momento di andare in giro per il mondo. che dire.. spero tanto di sbagliarmi. con tutto il cuore.. per mio figlio, che ha solo 13 anni. Ma.. purtroppo ho lavorato due anni nel mondo dell’agricoltura in associazioni che lottavano in comunità europea contro gli OGM, non l’avessi mai fatto, adesso sarei felicemente ignorante.. l’ignoranza è una gran cosa certe volte, ti permette almeno di fare la spesa senza sentire la necessità di vomitare. la verità non è mai quella che ci somministrano in quel teatrino chiamato telegiornale… ho imparato che le cose sono molto diverse da come ce le raccontano, superando la fantasia. Con gli OGM chi manipola a casaccio e sottolineo a casaccio geneticamente gli alimenti non fa teoria, ma tanta pratica in campo, quello con le zolle,mischiando geni di animali e umani al regno vegetale, avendo però cura di nutrirsi in maniera biodinamica…si l’evoluzione è una gran bella cosa quando la si fa sulle spalle degli altri e solo per accaparrare ancora più denaro…lasciamo perdere va.lo dico sempre che l’ignoranza è una gran bella cosa. le stesse multinazionali degli OGM che con altri nomi si occupano di vaccini.. e chiaramente delle malattie, studiate a tavolino, per momenti come questi.. rimanere i numbers one in borsa quando tutto affonda.. e che dire del fatto che i finanziatori indiretti e inconsapevoli di questi war games silenziosi siamo proprio noi??? è buffo non credete? stiamo pagando a peso d’oro la zappa che ci stiamo tirando sui piedi.. io lo trovo esilarante… un’evoluzione così mi fa sbellicare dalle risate.. senza contare che a questo giro hanno pure studiato il targhet.. si decisamente si sono evoluti.. non colpiscono più a casaccio, sanno esattamente chi colpire.. i più giovani e i più forti.. quelli che un domani senza lavoro e senza casa a causa dei super premiati manager(gli danno anche i premi), scenderanno in strada, si apposteranno davanti a casa loro per fargli un culo tanto. si decisamente evoluti nelle scelte.senza saper ne leggere e scrivere e come mi ha consigliato un cliente che lavora nelle borse internazionali, ho investito i miei denari in un pezzo di terra COLTIVABILE, e sto imparando a fare l’orto, biodinamico. è il momento di investire nell’autonomia e di restituire le braccia rubate all’agricoltura.. perchè l’inizio della fine è stato proprio rubare le braccia all’agricoltura…aiutati che dio t’aiuta… tutti vogliono viaggiare in prima.. ma quanto era bella la terza classe dei nostri nonni e bis nonni? forse c’era puzza di piedi, meglio di quella sotto il naso.. ma almeno esistevano dei rapporti umani più che degni di questo nome, e la vita di un uomo ancora contava qualcosa. io sono passata volontariamente dalla prima classe alla terza classe. si stava comodi non c’è che dire ma ero immersa in un mare di pochezza. anche perchè prima o poi qualcuno sarebbe venuto e mi avrebbe obbligata a scendere dal treno.. proprio come accadrà a breve a una roba tipo 90.000.000 di persone circa nove volte gli abitanti di città del messico..la megalopoli delle megalopoli.. tutti giù dal treno signori..ragazzi smettiamo di ragionare (per carità solo per condizionamento ricevuto, non è colpa nostra) con il cervello di una scimmia. usiamo i pollici opponibili e imbracciamo la zappa che è meglio.. io sto cercando qualcuno con cui dividere il mio pezzo di terra a gratis. si fa a metà del lavoro e a metà del raccolto.
    Allego qui sotto interessantissimi url di articoli che vi prego di andarvi a leggere.. sono presenti le istruzioni per l’uso per tirarne fuori le gambe.. oggi come ieri.. la spagnola.. già già proprio lei.. è provato che il virus H1N1 sia lo stesso della spagnola, estratto dai militari da cadaveri del 1918 e coltivato in laboratorio, ed è pure provato che chi sopravvisse allora fu che non si vaccinò, e chi si curò con terapie naturali, idrocolonterapia.. andatevi a leggere gli approfondimenti e guardatevi il video censurato 312 volte su youtube di un medico statunitense delle nazioni unite che dichiara che il virus è uscito da un laboratorio, e che il tamiflù è un bel coktail al mercurio che provoca danni neurocerebrali.. se non riusciranno questa volta ci riproveranno.. statene certi. Manteniamo l’allerta contro questi criminali a livello 10 su 6. sapete che il popolo del web gli ha mandato a carte 48 i loro giochi parlando del signoreggio.. il vero bandolo della matassa di tutto e della crisi internazionale. Il DIO quattrino.. ragazzi come si dice ripetiamo in coro iosperiamochemelacavo…

    http://www.disinformazione.it/febbre_suina.htm

    http://www.disinformazione.it/testimonianzaspagnola.htm

    http://www.disinformazione.it/ogm_pomodori_viola.htm
    http://www.youtube.com/watch?v=8aE6RY41wj0

    • sei sicura, Chiara, che l’ignoranza paga? Stai camminando in una via cittadina in piena notte: tu non lo sai, ma a pochi passi da te, ti sta aspettando un energumero fuoriditesta per farti la pelle e qualcos’altro!! Se tu fossi consapevole di lui, certo cambieresti strada: un Saggio di qualche anno fa disse: ‘la verità ti renderà liberò’…

  • Già che ci sono ne dico un’altra (sempre fuori dal coro)
    Il video il cui link è presente alla fine del commento di chiara, per l’esattezza quello che parla dei danni causati dal tamiflu, dice una gran fesseria, perchè nella molecola del tamiflu non è presente il mercurio (simbolo chimico:Hg). Per averne conferma vi basterà googleare un pò e troverete facilmente sia la molecoa che il processo di sintetizzazione chimico per ottenerla e noterete che non vi è presente alcun atomo denominato Hg!
    Altra cosa: il video parla di simboli massonici descrivendo il logo dell’emmitente televisiva che ha trasmesso le dichiarazioni del medico accusandola di far parte del complotto; evidente contraddizione: quale televisione coinvolta in un complotto medico parlerebbe dei danni causati dal vaccino che dovrebbe risolvere il problema

    • Dimenticavo: il mercurio non provoca tutte quelle malattie descritte nel video, o meglio potrebbe provocarle se un soggetto avvelenato dal mercurio riesce ad avere figli, ma generalmente chi ha dosi di mercurio nel corpo sufficienti a causare simili danni, non ha molto tempo a disposizione per riprodursi o per lo meno ha il buon senso di non avere rapporti sessuali non protetti in simili condizioni sanitarie

  • ciao francoispiton..

    anche io ho fatto le mie ricerche.. a parte i simboli massonici più o meno discutibili..

    http://www.xapedia.it/medicina/find.php?l=t&w=Tamiflu

    VACCINI AL MERCURIO
    Di Stefania Rimini
    http://segni-del-tempo.splinder.com/tag/vaccini

    Nei vaccini c’è il mercurio:è contenuto in un conservante che si chiama Tiomersale, ovvero timerosal, mercuriotiolato, etilmercuriotiosalicilato, sodio timerfonato. Lo si può trovare nei vaccini contro il tetano, difterite e pertosse, antiepatite A, antiepatite B e antiinfluenzale. Negli Stati Uniti l’ente di controllo sui farmaci, la FDA, ha intimato che il timerosal venga eliminato dai vaccini, già dal 99. In Italia invece ce lo teniamo. Perché?
    Lo sanno negli ambulatori vaccinali delle USL, che c’è il mercurio nei vaccini?

    “Sè, era noto da tempo che esistevano questi composti mercuriali – dice la dottoressa Luisella Grandori, responsabile del centro vaccinale di una USL di Modena. “Non ce ne eravamo mai preoccupati perché la convinzione era che le quantità di mercurio contenute nei vaccini non fossero neanche in maniera dubitativa pericolose. Anche il nostro Ministero della Sanità ci aveva tranquillizzato al riguardo”[…]

    Ufficialmente non ci sono prove di danni neurologici o renali causati dal thimerosal contenuto nei vaccini.

    Il dubbio è: i danni da mercurio non risultano perché non si verificano o perché non vengono riconosciuti? Prendiamo il caso della bimba Veronica Gozzi, di Parma: 48 ore dopo la vaccinazione antipertosse, comincia a sentirsi male. “Piangeva in continuazione, poi ha avuto un blocco psicomotorio” dice la madre, Ivana Gozzi. “Abbiamo fatto la risonanza magnetica ed è risultato che ha avuto un danno al cervello. La cosa assurdaè che proprio uno dei medici che 5 anni fa ci hanno rassicurato dicendo che non era un danno da vaccino, recentemente ci ha consigliato di far domanda di risarcimento per sospetto danno da vaccino”.
    I danni da mercurio si possono riconoscere se il personale medico è preparato a riconoscerli. Secondo il dottor Andrea Valeri, questo non è il caso più frequente. “La problematica del mercurio è di difficile riconoscibilità, inoltre teniamo conto che l’esame di tossicologia non è neanche presente nella facoltà di medicina. Addirittura nel libro che consultano i medici per sapere i dosaggi dei farmaci, l'”Informatore farmaceutico”, alla voce Anatoxal Dite Berna, vaccino antidiftotetanico, è riportato che c’è del mercurio, ma nonè riportato quanto ce n’è”.

    Quindi sarebbe possibile oggi in Italia vaccinare senza tiomersal? Sè.

    E allora visto che si può, perché non somministrare solo vaccini senza Tiomersal?
    “La verità è che probabilmente esistono scorte consistenti di vaccini con Tiomersal che devono essere utilizzate” dice Claudia Benatti dell’associazione Vaccinetwork. Ma allora togliere il mercurio dai vaccini sarebbe un problema economico?

    “No, non è un problema di scorte da smaltire” contesta la dottoressa Grandori”. Si potrebbe vaccinare senza Tiomersal ma bisogna fare tre iniezioni invece di due, e questo per alcune USL può costituire un problema organizzativo. Se noi avessimo oggi disponibile come hanno in America un vaccino antiepatite B senza tiomersal, noi potremmo fare tutte le vaccinazioni senza somministrare alcun mercurio. Se ci fosse un motivo di allarme, noi come azienda USL non avremmo nessun problema a cambiare il vaccino cosè come abbiamo fatto per il polio”.
    Il polio? Perché, cos’è successo con l’antipolio? Andiamo a vedere:

    nella primavera del 99 le nostre autorità hanno cambiato strategia vaccinale. Ora si fanno le prime due dosi di antipolio con un tipo di vaccino, il Salk, che non provoca la malattia. Con il vaccino tipo Sabin infatti si erano verificati 13 casi in 10 anni di polio contratta dal vaccino stesso.

    link
    Negli USA dal 1988 le vaccinazioni si sono triplicate ed i casi di Autismo sono aumentati del 1700 % !!

    “Tutte le raccomandazioni ufficiali americane a proposito delle vaccinazioni sono inquinate senza speranza dall’intreccio di interessi esistente fra le ditte produttrici di vaccini, l’accademia americana dei pediatri ed il CDC” – Michael Belkin, – Congresso USA, 18.05.1999

    “Vi è una apparenza di arroganza nelle argomentazioni che sostengono, a proposito delle informazioni mediche su internet, che solo i medici possono giudicare qualitativamente ed interpretare l’informazione medica”
    Paul Whatling, Specialist registrar in vascular surgery, articolo su BMJ 1999;318:1144 – 24 April 1999
    “Vaccinare i bambini per l’epatite B è oltraggioso nei loro confronti: la grande maggioranza dei bambini non sono a rischio di contrarre l’epatite, ma sono sicuramente a rischio per gli effetti collaterali del vaccino ” – Jane Orient – 1999

    Danni e immagini:

  • Ehm… scusami francoispiton, ma tu hai fatto un’analisi statistica sull’utilizzo del preservativo nei rapporti sessuali di chi è intossicato da mercurio? Hai dati che supportino l’affermazione secondo la quale chi è intossicato a livelli gravi utilizza sempre il preservativo? Suona assurda solo a me come affermazione? Mah… Invece sulla composizione confermo l’assenza di Hg e riporto di seguito la composizione ufficiale (mi colpisce il titanio, a dire il vero, non tanto quello dell’inchiostro, ma quello degli eccipienti – povidone):
    – Il principio attivo è oseltamivir fosfato (75 mg di oseltamivir in ogni capsula rigida).
    – Gli eccipienti sono:
    contenuto della capsula: amido pregelatinizzato, talco, povidone, croscarmellosa sodica e sodio
    stearil fumarato
    involucro della capsula: gelatina, ossido di ferro giallo (E172), ossido di ferro rosso (E172),
    ossido di ferro nero (E172) e titanio diossido (E171)
    inchiostro della stampa: gommalacca (E904), titanio diossido (E171) e indigotina (E132).

    • Ovviamente non era un’analisi statistica, ma un’affermazione basata sul buon senso (che spero le persone abbiano ancora): spero ci arrivi chiunque a capire che se è avvelenato da qualsivoglia sostanza tale squilibrio fisiologico avrà ripercussioni sulla prole!

  • Leggendo tutte queste cose mi viene da pensare che l’unica soluzione sia aspettare la morte o sperare di salvarsi??
    Scusate ma se un povero mortale come me vuole comunque difendersi da questo schifo di virus cosa deve fare???
    Il “vaccino” stranamente c’è(perchè fatalità il virus è un “derivato” da un altro virus) ma non esce se non fra mesi ecc ecc e da quello che leggo sembra non sia altro che il virus stesso in siringa pronto a sterminare altre persone.
    In televisione o anche cercando su internet nessuno scrive come potersi difendere!!!
    L’idea del complotto internazionale ci sta tutta eh! E’ la prima cosa che ho pensato anch’io…..
    Ci sarò pur qualcosa che il comune mortale può fare per difendersi?Mangiare più verdura???(no perchè è tutta OGM) Farsi una minestrina????(di chè…. con l’erba del giardino che forse è meglio di qualsiasi verdura)
    Cristo se io voglio prendere qualcosa per difendermi da sto virus o almeno migliorare le mie difese cosa devo fare? Bere l’actimel?? -_-

    • E direi che hai perfettamente ragione, salvo per un particolare. Il vaccino non c’è!
      Ora, scherzi a parte, personalmente potrei dirti che da anni mi curo con agopuntura e fitoterapia cinesi, lasciando ai farmaci tradizionali il solo compito di salvavita o medicamenti d’urgenza.
      Purtroppo non è facile trovare medici seri in questi campi, perchè con la legge italiana chiunque sia in possesso di una laurea in medicina si può mettere a piantare aghi o fare casini con i fitoterapici, anche se non ne sa un beato cazzo.

    • Daniele sono felice di darti il benvenuto nel mondo reale, dove la gente si ammala e muore. Capiamoci il mio non è un punto di vista pessimista o rinunciatario, semplicemente voglio farti capire che succede anche questo nel mondo. Tu, giustamente, sei spaventato dal fatto che c’è un virus letale che “se ne va in giro tranquillamente”, che gli organismi preposti alla nostra salvaguardia facciano poco o nulla, che non esiste cura e quelle che ci vengono spacciate come tali sembrano essere più dannose della malattia stessa(per quando la cosa sia opinabile!), ma per quanto possa sembrarti strano, ci sono milioni di persone a questo mondo che vivono in queste condizioni anche da prima dell’influenza dei suini (se vuoi un esempio, prendi uno stato africano a caso).
      E ti ripeto non si tratta di rassegnazione, ma di una presa di coscienza.

      Comunque il tono della discussione sta prendendo una piega vagamente apocalittica…non sarebbe il caso di darci una calmata? 😀

  • ultime notizie.. chi torna dal messico stia a casa per una settimana..favoloso adesso ci dobbiamo mettere in quarantena da soli.. dopo: aver attraversato l’aereoporto, preso la metropolitana, un bus o taxi, e magari essere passati 10 minuti dal supermercato. faxio sei un genio del male…

    • Avevo pensato di smettere… di uscire dal tunnel…. ma non ce l’ho fatta. Di fronte all’ennesima cazzata non sono riuscito a non postare. Pensa che Cathe aveva previsto la cosa tre giorni fa…

  • e a voi ancora non vi puzza tutta questa storia????

    • “Puzzare” non è il termine giusto. Quello che non riesco a capire è se quello che sento è il tanfo dell’incompetenza o o della bufala architettata ad arte per vendere.

  • chiara mi fa venire in mente che mia nonna nata nel novembre del 1902 ormai scomparsa ma non da tanto, e’ stata l’unica della sua famiglia a non morire di spagnola perche’ aveva rifiutato di andare dal medico mentre gli altri nonostante i farmaci anno fatto una brutta fine..dopo di lei molti sopravvissuti perche’ si sono resi conto che qualcosa non andava,prima di morire me lo raccontava ma io non le credevo,pensavo che era una coincidenza,mha!che mondo di merda

  • Il vaccino contro l’influenza suina c’è: tanta frutta e verdura di quelle buone.
    Le pandemie attaccano i soggetti debilitati da malnutrizione e inquinamento (o da malattie precedenti, spesso contratte per gli stessi motivi).
    Batteri e virus ci aiutano a selezionare la specie: stare dalla parte dei vincitori o degli sconfitti dipende molto spesso dai nostri stili di vita.

    • Curioso che tu abbia scelto di postare il tuo comment ad un articolo di Aprile.
      Sul fatto che un’alimentazione a base non carnivora sia fortemente consigliata non ho nulla da dire.
      Il fatto che “batteri e virus ci aiutano a selezionare la specie”… ecco, questo mi fa un po’ incazzare.
      Ma magari mi sbaglio e ho preso male il tuo commento.
      Me lo auguro vivamente!!!

      • Ho risposto a quello che ho trovato.
        Quanto alla parte che ti fa incazzare elimina il “ci aiutano”.
        Il compito dei microrganismi è di eliminare morte/debolezza/marciume, ed è un incarico per conto della natura, non dell’uomo.
        Sono un darwinista, non un eugenetista.

        • Ok, come immaginavo ho fatto bene a contare fino a 10… :beer:
          Può essere vista come un po’ gelida come visione ma a tutti gli effetti e al di là di qualunque romanticheria… questa è la vita. Alla fine tutti i corpi umani diventeranno cibo per vermi.
          Certo, non sarebbe male arrivare a vivere gli ultimi anni non da rottami umani, rincoglioniti, a pezzi e malati fino al midollo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostieni Franz’s Blog

Se vuoi aiutarmi a tenere vivo questo blog, puoi fare una donazione. Non ci sono limiti, ne in basso ne in alto.

In ogni caso, Franz’s Blog resta a tua disposizione come per tutti.

Grazie infinite, qualunque sia la tua intenzione!





Newsletter:

Cosa aspetti... una pacca sulla spalla? Iscriviti! Metti la tua mail e clicca su submit. Io non faccio spam!


Cerca nel sito
Solo corrispondenza esatta
Cerca nel titolo
Cerca nel contenuto
Cerca nei post
Cerca nelle pagina
Professionals

Catherine Bellwald

Fisiatra, Agopuntrice, Esperta in Medicina Tradizionale Cinese

Iscriviti ai podcast
Su FB…
Guardiani

Guardiani

Guardiani

- Romanzo -

Sullo sfondo della millenaria guerra con i Kerberos, razza dedita alla conquista ed al dominio, i Guardiani, guerrieri antichissimi dotati di straordinari poteri e le loro bellissime compagne, le Donne di Razza, anch’esse dotate di poteri e percezioni sottili e in grado di tramutarsi in enormi pantere, sono alla ricerca del futuro Guardiano Imperiale, disincarnato a forza dai Kerberos e del tutto inconsapevole su un pianeta sconosciuto. La sopravvivenza di milioni di razze e pianeti dipende da una corsa contro il tempo per ritrovare Kirshan prima che lo facciano i nemici.

Kesa – Alla Fine della Solitudine

Kesa
Alla fine della solitudine.

Kesa Alla fine della solitudine

- Romanzo -

Una storia dolce e intensa, ambientata in una Milano moderna, ma che spesso ritorna ai ricordi di altre vite vissute da Mira, in tempi antichi in cui straordinari poteri le consentivano di influire sul destino di interi popoli. Una trama avvincente che guida il lettore con dolcezza in una dimensione spirituale di amore, passione e sacrificio, sullo sfondo del percorso interiore di un essere eccezionale.

La Magia del Cuore

La Magia del Cuore.

La Magia del Cuore

- Saggio -

Una sintesi di un cammino di ricerca interiore con suggerimenti, tecniche e metodiche per lo sviluppo personale.

Pensiero Lucido

Pensiero Lucido.

Pensiero Lucido

- Saggio -

Esposizione e metodi per una progressiva affinazione delle proprie capacità cognitive.

Antaratman Yoga

Antaratman Yoga.

Antaratman Yoga

- Saggio -

La descrizione delle tecniche vocali e dei contenuti alla base del metodo Antaratman Yoga.

Istruzioni d’uso del blog
Leggi prima di sparare cazzate! Leggi prima, poi spari cazzate