Carezze di luce per amanti lontani.

satoko2-180x140Leggetelo un po’ questo articolo sul Corriere. 

Si tratta di un sistema che permette di orientare dei fasci di luce sul proprio corpo e contemporaneamente trasmetterli al corpo di qualcuno che amiamo, lontano. Quando i fasci generati dai due si incrociano, cambiano colore, come se si “emozionassero“. 

Forse qualcuno penserà che si tratti di una stronzata; a me invece pare una cosa estremamente poetica, che in più utilizza qualcosa di vero: la luce.

Quante volte si dice di una persona felice, o particolarmente armonica che è “radiosa”, che ha un aspetto “raggiante”? Si parla di luce, ovviamente. Luce come simbolo di qualcosa di molto bello o superiore o, appunto, “illuminato”.

La connessione tra Luce e Conoscenza (e Potere, ovviamente) è pressochè diretta in tutte le lingue, sia occidentali che orientali, e in tutte le iconografie religiose

La luce intesa come manifestazione visibile dell’energia che, in diverse condizioni vibratorie, si condensa, rallenta fino a formare la materia

Ecco perchè leggendo questo articolo ritengo che molti abbiano provato all’interno una sottile emozione di dolcezza

Perchè essere accarezzati dalla Luce è il sogno di qualunque essere umano, consapevole o no.

Condividi

Commenta con il tuo nome Facebook

1 Comment

  1. federico leopardi ha detto:

    Franz mystic poet…

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.