Sempre peggio: in Lombardia vietato mangiare per strada (il kebab, ma anche il gelato, la pizza, i panzerotti…)

kebabelainMa vieni! Sempre meglio! Adesso non si può più manco farsi una passeggiata e mangiarsi un gelato intanto che si passeggia!

Lo dice il Corriere in questo articolo. In sostanza siccome vogliono mettere i bastoni fra le ruote ai venditori di kebab ( e anche questo non si capisce perchè…) sono riusciti, con la solita mancanza di competenza a fare una legge che, udite udite, in lombardia darà ai sindaci la possibilità di vietare il consumo di cibi e bevande all’esterno dei locali

Non ci credete? Eppure il comma 2 dell’articolo 2 citato dall’articolo

“vieta il consumo dei prodotti negli spazi esterni al locale»

E’ ovvio che l’intenzione è quella di impedire gli assembramenti fuori dai take away, ma è altrettanto ovvio che mancando altre indicazioni, con il profondo acume spesso dimostrato dalle amministrazioni comunali (e relative forze dell’ordine), questa norma rischia di trasformarsi in un vero disastro.

E comunque alla fine a me questo sembra un altro passo lontano dalla libertà, e verso qualcos’altro!

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

11 Comments

  1. Giuliano ha detto:

    N altro pò e ci diranno che se mangiamo un gelato… non possiamo farlo come più ci aggrada… Solo a milano possono fare ste leggi… con tutto il rispetto per la città ed i cittadini meneghini… Sono un uomo del sud… una legge di questa in Sicily non è manco pensabile… Ma come dici tu caro Franz… forse ci stiamo allontanando dalla libertà… ed è questo che deve fare pensare… Buon proseguimento a te ed ai lettori di questo splendido blog… pieno di notizie interessanti 🙂

    • franz ha detto:

      Grazie mille Giuliano. E comunque hai perfettamente ragione sul fatto che solo a Milano possono pensare di tirar fuori una stronzata simile!

  2. Sting ha detto:

    A questo punto mi sembra solo l’ennesima occasione sprecata dai legislatori di non fare la figura degli incompetenti, superficiali e approssimativi… giusto per NON dire quello che penso veramente!!
    E’ indiscutibilmente vero che, se venisse applicata, sarebbe un passo (in più) verso una “dittatura mentale”, ma.. mi sembra solo l’ennesima stronzata che, in quanto tale contribuirà solo ad accrescere gli archivi statali.

  3. Umberto Veronesi ha detto:

    Ho già provveduto ad esprimere il mio dissenso al presidente del consiglio regionale ed invito chiunque condivida tale giudizio a fare altrettanto.

  4. Valeria ha detto:

    Io invece sono d’accordo! dovrebbero proibire anche di sbadigliare, starnutire, mettersi le dita nel naso, grattarsi gli attributi.
    Si chiuda pure un occhio su spaccio di coca, stupri, rapina a mano armata, prostituzione di ragazzine a cui hanno sottratto il passaporto e buttato in strada a calci… ma il kebab trangugiato nella pubblica piazza è davvero sconveniente, inopportuno, indecoroso, indegno, disdicevole!
    Ma… in che mondo viviamo?

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.