Oddio: non so se sogno o son desto: una proposta concreta dal governo in aiuto all’Abruzzo.

berlusconi1Dunque… si, lo so che non si comincia così un discorso, ma stavolta ci sta bene.

Dicevo… dunque, il governo fa delle proposte che hanno un senso (qui sul corriere).

Contributo fino a un massimo di 400 Euro a cranio per gli sfollati (okkio, dice “fino a un massimo“…) 500 in caso di persona disabile o superiore ai 65 anni.

Sospensione per due mesi del pagamento di bollette, mutui e tributi (e ci mancherebbe…).

Rinegoziazione facilitata per i mutui in essere (i signori banchieri sono avvisati).

850 euro mensili per chi ha un’attività che è andata a pezzi (non sarà granche, ma è sempre meglio di niente).

Adesso resta solo da vedere se non resteranno solo parole, se i 400 euro non diventeranno 50 (ve l’avevamo detto: “Fino a un massimo…”), se gli 850 non diventeranno 100 (“I documenti non sono sufficienti…”,  “Cazzo sono nel negozio sotto 800 quintali di macerie”), se le bollette sospese non porteranno ad azioni legali di recupero (e abbiate pazienza… il software di gestione non prevede queste cose…), se le banche non faranno finta di nulla come al solito (l’ordinanza non è ancora stata recepita dal consiglio di amministrazione).

Però l’idea è buona. Quantomeno sulla carta (l’hanno scritto, siete tutti testimoni).

Sempre che non resti un sistema per alzare gli indici di gradimento

Condividi

Commenta con il tuo nome Facebook

1 Comment

  1. […] la lettura con la fonte di questo articolo:  Oddio: non so se sogno o son desto: una proposta concreta dal governo in… Author: admin     04 9th, 2009 in Banche, Comparazione, Mutui […]

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.