Acqua sempre più privata: il via definitivo provoca sempre più soprusi

Quasi mi ero dimenticato: un’altra delle porcate di questo governo, che da Ottobre 2008 ha dato il via, ovviamente nel più totale silenzio di tutti i giornali che continuano a dire di fare informazione, alla privatizzazione dell’acqua in Italia.

In questo post del 4 Dicembre parlavo di come l’Acea mandasse ronde e carabinieri a staccare i contatori a chi non voleva pagare bollette rincarate anche del 60%.

Oggi una mail da Sandra e Monia, che ringrazio per la segnalazione, mi ricorda che lo stesso comportamento viene tenuto a Latina dalla Veolia, che però ha rincarato le tariffe del 300%

Insieme al via sugli OGM, stiamo mandando il mondo a puttane in nome del dio euro (il dio dollaro ormai è sceso nelle classifiche); ovviamente Italia in testa, sempre agli ultimi posti in qualsiasi classifica di civiltà e tra i primi in quelle di soppressione della libertà!


Insisto e ribadisco, fino a che la gente in Italia continuerà a tirarsi delle grandissime seghe sulle tette del Grande Fratello, sul calcio della domenica e sul culo delle veline, non potrà avere che governanti di questa risma, ed essere artefice assoluta della propria sfiga.

Occorre una consapevolezza diversa, un’etica ed una formazione diverse, che portino ad uno nuova generazione di persone, tra cui sia possibile prima o poi scegliere dei governanti veri, e non quei “cosi” (religione, sinistra o destra non importa) che da più di venti anni infestano il panorama dirigente italiano.

Tag Technorati: , ,

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.