CNN: Benzina, Cellulari, Energia Solare: prezzi in caduta, gli effetti positivi di una crisi necessaria

Una volta era la legge di domanda e offerta. Lo è ancora, ma il risultato si sta lentamente ribaltando. Con l’effetto della crisi economica di questi mesi, per la prima volta molti articoli stanno mostrando un calo di prezzi, e quelli che non lo fanno ancora credo lo faranno presto.

Considerando che tutto quello che succede negli stati uniti ha genericamente la tendenza a riproporsi in Europa con qualche mese di ritardo, è molto probabile che nei prossimi mesi si assista ad un calo dei prezzi di parechi articoli anche da noi.

I dati sono rinvenibili su cnn.com a questo indirizzo e a quest’altro. Nei due articoli in questione si parla di come siano scesi drasticamente i prezzi degli impianti ad energia solare e di alcune marche di cellulari, a causa della crisi del credito che ha messo in ginocchio le case costruttrici.

Mi sembra un effetto abbastanza annunciato. Come cavolo si poteva pensare di andare avanti ancora molto con ricarichi del 1200%?

Hanno cercato di farci credere che la benzina è calata perchè il prezzo del petrolio è andato giù, ma la realtà è un’altra. I soldi che possiamo destinare all’acquisto di carburante sono sempre gli stessi. Quindi, raggiunto un certo tetto non si aumentano più le spese, ma si riducono i costi.

Quando uno ha, per ipotesi, 200 euro al mese da spendere in benzina, non ne spenderà di più. Continuerà a spendere al massimo quella cifra, quando non addirittura la ridurrà, dove possibile. Ergo l’aumento indiscriminato di prezzi di agosto, ha si portato discrete riserve nelle tasche delle compagnie petrolifere, ma si è anche rivoltato come un boomerang sul commercio, perchè la gente ha continuato a spendere sempre la stessa cifra, comprando meno benzina. E questo, per effetto della solita idiota legge di domanda e offerta, ha determinato automaticamente il calo del prezzo.

Stessa cosa vale per tutto. Nel momento in cui i consumatori iniziano a consumare di meno, i prezzi calano, è matematico. Basta avere un po’ di pazienza.

E’ ovvio che una società che sta in piedi solo sul fatto che tutti continuino a consumare sempre di più, prima o poi deve cambiare il suo corso. Le risorse di questo pianeta non sono infinite, mentre l’umanità è sempre più numerosa!

Tag Technorati:

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

1 Comment

  1. notizieflash.com ha detto:

    CNN: Benzina, Cellulari, Energia Solare: prezzi in caduta, gli effetti positivi di una crisi necessaria…

    Una volta era la legge di domanda e offerta. Lo è ancora, ma il risultato si sta lentamente ribaltando. Con l’effetto della crisi economica…

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.