Sono riuscito a pubblicare un romanzo! (Ma quasi non ci credo nemmeno io)… si intitola “Kesa, alla fine della solitudine”

copertina-monoblocco…Anche perchè, non so per quale scherzo del destino, ho pure beccato una lusinghiera recensione su “Il Giornale”. Lo so che non si dovrebbe parlare di se, ma io questo momento me lo voglio godere.

Insomma, ci ho messo un anno a stenderlo. Era il 27 Febbraio del 2008, quando scrivevo la fatidica parola “Fine”. Poi un paio di mesi di sedimentazione, e altri due per rivederlo, correggerlo e “limarlo” il più possibile. E dopo tanta pazienza, i no, i forse… un giorno salta viene pubblicato da Adea Edizioni, cui avevo mandato il manoscritto.

Così, questo romanzo è stato pubblicato per la prima volta. Oggi non fa più parte del catalogo di quella casa editrice, ma lo potete trovare direttamente online su Lulu. Per sapere come eventualmente acquistarlo, vedere il booktrailer, leggere un piccolo riassunto o l’anteprima dei primi due capitoli, potete andare direttamente a questo link.

Buona lettura!

Tag Technorati: , ,

Condividi

Commenta con il tuo nome Facebook

13 Comments

  1. Uno Due Tre ha detto:

    Kesa: sappiamo ancora commuoverci?…

    Kesa, la veste del monaco secondo la tradizione buddhista, è anche il titolo dell’ultimo libro di narrativa by Adea Edizioni scritto da Francesco “Franz” Amato.
    Forse lo conoscete già attraverso i suoi scritti un pò piccanti, ma…

  2. notizieflash.com ha detto:

    Franz’s Blog » Sono riuscito a pubblicare un romanzo! (Ma quasi non ci credo nemmeno io)… si intitola “Kesa, alla fine della solitudine”…

    Dopo estenuanti tentativi, e più di un anno di pazienza sono riuscito a pubblicare il mio primo libro, un romanzo. E non so come, ma mi sono pure beccato una recensione su “Il Giornale”…

  3. luca ha detto:

    BRAVO FRANZ….MA RICORDATI CHE IL TUO PRIMO LIBRO è SEMPRE UN MUST!!!!LIMA ANCHE QUELLO E TRA DUE ANNI TI FARO’ L’INCHINO COME A DAN BROWN!!!

  4. franz ha detto:

    Da quanto mi risulta, entrambe le cose, sia web che libreria. Comunque giro la domanda direttamente a loro, e anche il tuo contatto. E in bocca al lupo per il saggio che sono sicuro avrà successo!

  5. the_highlander ha detto:

    io l’ho letto in due sere… bello veramente!

  6. Fede ha detto:

    Un libro fisicamente piccolo ma con un cuore grande e generoso. Bella mossa magnifik. :beer: :beer:

  7. dilmun ha detto:

    prova

  8. dilmun ha detto:

    L’ho in una notte tutto d’un fiato… un’opera davvero notevole!
    Complimenti Franz, vedo che hai altri volumi in preparazione… non vedo l’ora di leggerli 😉

    P.S. Finalmente a quanto pare riesco ad inserire un commento, ci avevo provato un paio di settimane fa, ma misteriosamente non venivano visualizzati…
    Seguo questo blog da diversi mesi e devo dire che ormai per me è diventato un piacevole appuntamento quotidiano, sempre interessantissimo e aggiornato. Quasi unico nel suo genere, veramente un ottimo lavoro. Grazie :thumbup:

    • franz ha detto:

      Ciao Dilmun,
      innanzitutto grazie per i complimenti, per aver letto il libro e per la pazienza nel seguire questo blog.
      Ho provato a vedere per quale motivo i tuoi commenti non abbiano funzionato in passato ma non sono riuscito a trovare traccia del problema. Se ti dovesse capitare ancora, mandami una mail (mail@francescoamato.com)

  9. Rosanna ha detto:

    Gentilissimo Franz,
    ho trovato per caso il tuo forum, ero in giro per il web alla ricerca di informazioni
    utili, e mi sono imbattuta in questa pagina……..COMPLIMENTI!!! non ho ancora letto il tuo libro ma prometto che entro sabato andrò in libreria alla sua ricerca.
    Cercavo informazioni per la eventuale pubblicazione del “libro” che ha scritto mio marito, tratta un argomento che ci ha segnati a vita (la perdita di suo figlio di 14 anni nel 1995. Essendo noi completamente ignoranti su come muoverci……e sapendo quanto mio marito tiene a questo suo sogno, mi piacerebbe tantissimo potergli dare una mano affinchè possa realizzarlo in memoria del suo “Grande Angelo….”.
    Ti sarei enormemente grata se tu (spontaneamente mi rivolgo a te dandoti del tu – scusami)riuscissi a darmi una mano, che so, magari a trovare qualche contatto…..
    Scusami se sono stata forse troppo invadente, ma se così non è, ed hai voglia di rispondermi ti indico la mia mail. Ti ringrazio sin da ora per l’attenzione che vorrai dedidare al mio commento.
    Cordialità
    Rosanna

    • franz ha detto:

      Ciao Rosanna. Grazie del commento. Ti ho risposto in privato. Dalle parole che hai scritto mi sono permesso di togliere l’indirizzo email che avevi indicato per evitarti di ricevere messaggi indesiderati.

      Buona notte. :bye:

  10. Rosanna ha detto:

    Ciao Franz……
    Grazie per aver cancellato il mio indirizzo mail, soprattutto grazie della tua risposta in privato, ti scriverò questa sera da casa (ora sono al lavoro)con più comodità…
    Grazie ancora e…..
    Buona giornata.

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.