Crisi mutui: Il signoraggio questo sconosciuto 10 – Banca d’Italia chi possiede chi: Unicredit e Banca Carige

E via proseguiamo con la nostra sostituzione.

Unicredit detiene in Bankitalia 47.184 quote su 300.000 pari al 15,73%, e 50 voti su 582, pari al 8.59%

I soci Unicredit:

Fondazione Cassa di Risparmio Verona, Vicenza, Belluno e Ancona, con il 5%
Banca Centrale della Libia con Lybian Foreign Bank e Lybian Investment Authority con il 4,23% (da oggi 16 Ottobre)
Fondazione Cassa di Risparmio di Torino con il 3,83%
Carimonte Holding S.p.A. con il 3,35%
Gruppo Allianz con il 2,35%

E qui non mi è riuscito di trovare un singolo socio componente, quindi li lasciamo così.
Sostituiamo questi nominativi alla voce Unicredit in Banca d’Italia, rapportando le percentuali al 15,73%

Fondazione Cassa di Risparmio Verona, Vicenza, Belluno e Ancona –  0.786%
Banca Centrale della Libia con Lybian Foreign Bank e Lybian Investment Authority – 0.66%
Fondazione Cassa di Risparmio di Torino – 0.6%
Carimonte Holding S.p.A – 0.527%
Gruppo Allianz – 0.37%

Passiamo al prossimo: Banca Carige

Banca Carige detiene in Bankitalia 11.869 quote su 300.000 pari al 3.95% e 27 voti su 582, pari al 4.63%

I soci Banca Carige:

Assicurazioni Generali con il 4.1%
CNCEP – CAISSE NATIONALE DES CAISSES D’EPARGNE ET DE PREVOYANCE con l’11,1%
Fondazione Cassa di Risparmio di Genova e Imperia con il 43.37%

Ora mettiamo tutti in fila, sostituendoli  in Bankitalia e rapportandoli al 3.95%

Assicurazioni Generali – 0.162%
CnCep – 0.438
Fondazione Cassa di Risparmio di Genova e Imperia – 1.71%

Quindi riportiamo dal post precedente l’elenco dei soci bankitalia così ottenuti (e relative quote), derivati dai tre soci Intesa San Paolo, Unicredit, e Carige.

Per comodità (e perchè altrimenti non ci capiamo più un cazzo), riportiamo a fianco i nomi dei gruppi di riferimento, ricordando che le percentuali indicate sono quelle effettive di partecipazione in Bankitalia.

Compagnia di San Paolo – 2,4% Intesa
Carlo Tassara S.p.A. – 1,806% Intesa
Credit Agricole – 1,68% Intesa
Unicredit –  0.07% Intesa
Gruppo De Agostini –  0.04% Intesa
Assicurazioni Generali S.p.A.  0.03% Intesa
Mediobanca –  0.235% Intesa
Banca d’Italia – 0.067% Intesa
Fond. Cariplo –  1.41% Intesa
Fond. Cr. Padova e Rovigo –  1,38% Intesa
Ente Cr. Firenze – 1,04% Intesa
Fond. Cr. In Bologna –  0.81%  Intesa
Fondazione Cassa di Risparmio Verona, Vicenza, Belluno e Ancona –  0.786% Unicredit
Banca Centrale della Libia con Lybian Foreign Bank e Lybian Investment Authority – 0.66% Unicredit
Fondazione Cassa di Risparmio di Torino – 0.6% Unicredit
Carimonte Holding S.p.A – 0.527% Unicredit
Gruppo Allianz – 0.37% Unicredit
Assicurazioni Generali – 0.162% Carige
CnCep – 0.438 Carige
Fondazione Cassa di Risparmio di Genova e Imperia – 1.71% Carige

C’è quell’Unicredit posseduto da Intesa per lo 0.07 % e anche una doppia comparsa di Assicurazioni generali. Alla fine di questi post vedremo come conglobarli. Ovvio che quell’unicredi andrà sostituito. Per ora lasciamoli lì.

Alla prossima.

Condividi

Commenta con il tuo nome Facebook

4 Comments

  1. Nereo ha detto:

    Dimenticavo: ottimo blog, e ottime gnocche! Ciao
    Nereo

  2. […] diventa una banca Libica. Ve la ricordate la serie di post sui mutui e sul signoraggio? Avevo in questo post evidenziato gli azionisti di maggioranza di Unicredit, vale a […]

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.