Crisi mutui: il signoraggio, questo sconosciuto 1 – Le origini

Cosa cavolo è il signoraggio? E’ una cosa particolare, propria dei paesi industrializzati, e legato strettamente alle banche.

Molto tempo fa, le banche erano praticamente delle officine, in cui i ricchi e i benestanti andavano a depositare il proprio oro, per trasformarlo in monete con l’effige del signore o del sovrano. La banca tratteneva una percentuale di quell’oro. Ecco, questo è l’inizio del signoraggio, riferito a quando la banca era essenzialmente definibile come conio, ovvero luogo in cui si coniano le monete.

Il passaggio successivo fu quello della carta moneta. Per non andare in giro con un paio di chili d’oro, i ricchi e i benestanti depositavano il loro oro in banca, che gli rilasciava un attestato di valore per quell’oro (meno la solita percentuale). L’inizio della carta moneta e la continuazione del signoraggio.

Per farla breve, passiamo per un periodo in cui la carta moneta circolante in un paese doveva essere garantita dalle riserve  aurifere custodite dalla banca centrale o principale del paese. La banca era di proprietà dello Stato o Nazione, e il contenuto in oro era il tesoro nazionale, gestito dall’apposito ministero.

Qui il signoraggio ha iniziato a cambiare forma, per arrivare a quella cosa che è oggi.

Nei prossimi post alcune interessanti informazioni, non raccattate qui e là, ma ormai certe anche se qualche idiota (i soliti, immagino) si ostina a dire che non è vero niente.

Ma con quello che sta succedendo in questi mesi voglio proprio vedere se ancora quegli stessi idioti avranno il coraggio di dire che non è vero.

A presto.

Condividi

Commenta con il tuo nome Facebook

2 Comments

  1. IO ha detto:

    GIUSTO PER AVERE LE IDEE PIU’ CHIARE MI SPIEGHERESTI IN PAROLE POVERE LE CONNESSIONI TRA IL SIGNORAGGIO BANCARIO AD OPERA DELLA FEDERAL RESERVE ( CHE SO COS’E’ ) E L’ATTUALE CRISI DEI MUTUI ( FORSE UN NUOVO ’29 ) NEGLI USA?

    • franz ha detto:

      Aspetta… ci arrivo ma con calma, altrimenti tutto il quadro rischia di non avere alcun senso. Inoltre tieni presente che io non posso proprio spiegare nulla… tutt’al più posso presentare le mie ipotesi. Specie su questo argomento…

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.