Ogm: il gene Terminator non è un film 5 – Vandana Shiva

E’ un personaggio controverso, ma sicuramente una grande testa. Laureata in fisica negli Stati Uniti, si occupa a lungo di ricerca interdisciplinare in scienza, tecnologia e politica ambientale all’ Indian Institute of Science e in altre istituzioni indiane.

E’ una tostona che da anni denuncia i danni prodotti in India dalle multinazionali dell’OGM, che continuano a fregare i contadini locali promettendo miracoli dai loro prodotti (miracoli prontamente non mantenuti) e rendendoli in passato dipendenti dalle sementi con tecnologia Terminator inclusa.

Trovate qui un’interessante intervista con lei (in Italiano, contenti?), e qui un link al sito della sua organizzazione.

Questa donna, come pochi altri cerca di spiegare i disastri prodotti dalla vendita dei prodotti OGM nel suo paese ed in altri dell’Asia, vendita che produce il sempre maggior indebitamento dei contadini, fino alla loro progressiva scomparsa (secondo lei, il tasso di suicidi per debiti contratti tra i contadiniè salito per questo alle stelle).

E la questione dell’indebitamento è molto importante. Tenetela d’occhio perchè presto ne parleremo.

– CONTINUA –

Condividi

Commenta con il tuo nome Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *