Borsa e crisi dei mutui. Botta di vita. Ma non è allucinante?

La Federal Reserve e il governo degli Stati Uniti hanno dato una notizia:
“Ok, da domani facciamo un secchio e ci sbattiamo dentro tutti i cattivi crediti di banche e assicurazioni” .
Di botto, tutte le borse schizzano alle stelle, Milano recupera quasi l’8%, e gli altri lo stesso in diverse percentuali.

Gli Stati Uniti hanno da sempre un unica moneta, i cittadini parlano tutti la stessa lingua, al governo ci sono solo due partiti. Il Presidente è l’equivalente del Faraone, e se qualcuno si azzarda a toccare un americano in giro per il mondo si trova addosso mezza America.

E l’Europa? Ha fatto la moneta unica (e bene o male l’hanno preso tutti nel culo). Parliamo una marea di lingue e dialetti diversi, di quello che decide il parlamento europeo bene o male non gliene frega un cazzo a nessuno…

Forse è per questo che alla minima scorreggia oltreoceano le borse europee tremano?

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.