Borsa e crisi dei mutui. Botta di vita. Ma non è allucinante?

La Federal Reserve e il governo degli Stati Uniti hanno dato una notizia:
“Ok, da domani facciamo un secchio e ci sbattiamo dentro tutti i cattivi crediti di banche e assicurazioni” .
Di botto, tutte le borse schizzano alle stelle, Milano recupera quasi l’8%, e gli altri lo stesso in diverse percentuali.

Gli Stati Uniti hanno da sempre un unica moneta, i cittadini parlano tutti la stessa lingua, al governo ci sono solo due partiti. Il Presidente è l’equivalente del Faraone, e se qualcuno si azzarda a toccare un americano in giro per il mondo si trova addosso mezza America.

E l’Europa? Ha fatto la moneta unica (e bene o male l’hanno preso tutti nel culo). Parliamo una marea di lingue e dialetti diversi, di quello che decide il parlamento europeo bene o male non gliene frega un cazzo a nessuno…

Forse è per questo che alla minima scorreggia oltreoceano le borse europee tremano?

Condividi

Commenta con il tuo nome Facebook

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.