Se

Se una sera non ne puoi più e decidi di andare a puttane, da oggi ti denunciano, e vai in galera (anche la prostituta, ma non te la mettono nella stessa cella).

Se fai qualche battuta pesante sul Capo dello Stato e ti chiami Beppe Grillo non ti fanno un cazzo perchè sei un comico, ma se ti chiami Sabina Guzzanti e ne fai una sul Papa, ti denunciano e vai in galera.

Se vuoi farti dare la pillola del giorno dopo ti tocca fare il cammino di Santiago tre volte, perchè ti trovi sempre un obiettore in mezzo alle palle, e al decimo ospedale lo prendi a calci, ti denunciano e vai in galera.

Se vuoi abortire in pace devi dichiarare guerra a mezzo ospedale che tenta in tutti i modi di portarti oltre termine. E se lo fai oltre termine ti denunciano e vai in galera.

Se vuoi morire in pace devi pregare che ti rimanga almeno la forza per metterti in bocca una 45 e premere il grilletto perchè se no ti costringono a vivere anche se non tene frega più un cazzo.

Se vuoi portare un’arma per difenderti, non puoi perchè per avere un permesso del genere devi essere praticamente già stato ammazzato, e se ti beccano senza permesso vai in galera.

Se in ufficio guardi per più di tre secondi una donna è molestia sessuale e vai in galera

Se dai del ladro a un ladro vai in galera.

Se mandi qualcuno a fare in culo vai in galera.

Se sei alto un metro e 70 e bevi un bicchiere di vino e ti beccano mentre guidi, ti dicono che sei ubriaco, ti sequestrano la macchina e la patente, ti tocca fare le riunioni terapeutiche presso gli alcolisti anonimi, e vai in galera.

Se quando parli al telefono non stai attento alle parole che usi e il maresciallo che ascolta la conversazione male interpreta, finisci in galera.

Se dici che un personaggio pubblico è uno stronzo ma tutti gli altri la pensano diversamente e tu sei l’unico sano, vieni denunciato per diffamazione e vai in galera.

Se dedichi la tua vita alla difesa del cittadino, e fai il poliziotto o il carabiniere, non ti pagano un cazzo, rischi ogni giorno la vita, e se spari a un criminale vai in galera.

Se hai bisogno di un prestito lo puoi ottenere solo se dimostri di non averne bisogno. E se ti incazzi ti denunciano per turpiloquio e vai in galera

Se sei donna e ti violentano, è perchè te la sei cercata con la tua femminilità, e magari finisci pure in galera per istigazione a delinquere.

Se una donna vuole denunciare un uomo che la perseguita la polizia non può fare niente se praticamente quello non la violenta. E se quella da giù di testa e decide di spaccargli tutti i denti in proprio, finisce in galera. E quando esce lui la violenta e poi invoca l’infermità mentale.

Se tuo figlio si incazza perchè gli molli due pappine perchè non studia, e ti denuncia per violenza sessuale, tu finisci in galera.

Se vuoi evitare di addormentarti al volante e morire di noia, andando a 130 all’ora da Napoli a Milano, non puoi perchè c’è il tutor e l’autovelox, e sei un criminale, anche se il 46% degli incidenti mortali lo provocano i camion.

Se non guadagni un cazzo col tuo lavoro, perchè la crisi c’è per tutti, ma per gli studi di settore dovresti guadagnare quanto Berlusconi, sei tu che devi dimostrare di NON aver guadagnato e perchè.

Se sei un medico e sei onesto e non fai fare tremila lastre, TAC, RMN ed esami a uno che ha il mal di schiena e quello due giorni dopo viene fuori che ha un tumore, sei tu colpevole di negligenza e finisci in galera. Se invece gli prescrivi tutti gli esami, sei uno che truffa lo stato e finisci in galera, e quell’altro il tumore ce l’ha lo stesso ma almeno ti sei tolto la soddisfazione di vederlo crepare come un cane.

Se sei in coma da venti anni non possono porre fine alla tua vita in modo piacevole con una overdose di eroina. Devono lasciarti crepare di fame e di sete, perchè se no è omicidio e finiscono in galera.

Se decidi che ne hai piene le palle di tua moglie che non te la da, ma non gliela puoi chiedere perche se no ti denuncia e vai in galera, di tuo figlio che non fa un cazzo dalla mattina alla sera ma non lo puoi prendere a calci nel culo perchè se no ti denuncia e vai in galera, e chiedi il divorzio, ti tocca pagare una barca di soldi ogni mese alla tua ex-moglie che non farà mai più un cazzo per il resto della sua vita, e se tu cerchi di rifarti una vita non puoi perchè non c’hai più un centesimo, e se a questo punto dici al giudice che la tua ex moglie è una zoccola, lui ti denuncia, tu finisci in galera e lui ti tromba pure la ex moglie.

Se fai un massaggio a qualcuno sulla spiaggia, ma non hai minimo tre lauree sei pericoloso per la salute, ti denunciano e finisci in galera.

Se scarichi dalla rete un film perchè ne hai piene le palle di pagare 40 euro un DVD quando ti va bene, ti denunciano e vai in galera.

Se nonostante tutto questo non fai ancora nulla e ti accontenti di vedere la tua vita che passa senza che nemmeno te ne accorgi, allora non ti denunciano, non vai in galera…

…ma mi piacerebbe capire cosa cazzo vivi a fare!

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

9 Comments

  1. antonio ha detto:

    Grande…grande Franz ! Riuscira’ la verita’ a far riflettere un pò ?

  2. luca ha detto:

    se gli uomini avessero le ali sarebbero degli uccelli molto grossi,a no,solo uccelli…meglio detti..cazzoni…ma tanto se andiamo avanti così ci convinceranno anche di questo…Noi siamo il passivo della Terra!!!il suo cancro,la sua rovina!!!ma ci va bene così…chi vivrà vedrà…di sicuro anche in galera!!!

  3. kim ha detto:

    Concordo pienamente con tutto!!!
    …..motivo per cui sono scappata negli states.
    Ho guadagnato più qui con lavori divertenti mai pensati,
    nell’arco di due weeks, che in italia in 24 anni di vita!
    (naturalmente in proporzione….)

  4. Giuliano ha detto:

    Eccezionale Franz…. eccezionale… io però ricordavo una poesia di Kipling che s intitola “Se”…. volevo riportarla per fare si che chi non la conosce… possa apprezzarla come ho fatto io…

    SE…

    Se riesci a conservare il controllo quando tutti
    Intorno a te lo perdono e te ne fanno una colpa;
    Se riesci ad aver fiducia in te quando tutti
    Ne dubitano, ma anche a tener conto del dubbio;
    Se riesci ad aspettare e non stancarti di aspettare,
    O se mentono a tuo riguardo, a non ricambiare in menzogne,
    O se ti odiano, a non lasciarti prendere dall’odio,
    E tuttavia a non sembrare troppo buono e a non parlare troppo saggio;

    Se riesci a sognare e a non fare del sogno il tuo padrone;
    Se riesci a pensare e a non fare del pensiero il tuo scopo;
    Se riesci a far fronte al Trionfo e alla Rovina
    E trattare allo stesso modo quei due impostori;
    Se riesci a sopportare di udire la verità che hai detto
    Distorta da furfanti per ingannare gli sciocchi
    O a contemplare le cose cui hai dedicato la vita, infrante,
    E piegarti a ricostruirle con strumenti logori;

    Se riesci a fare un mucchio di tutte le tue vincite
    E rischiarle in un colpo solo a testa e croce,
    E perdere e ricominciare di nuovo dal principio
    E non dire una parola sulla perdita;
    Se riesci a costringere cuore, tendini e nervi
    A servire al tuo scopo quando sono da tempo sfiniti,
    E a tener duro quando in te non resta altro
    Tranne la Volontà che dice loro: “Tieni duro!”.

    Se riesci a parlare con la folla e a conservare la tua virtù,
    E a camminare con i Re senza perdere il contatto con la gente,
    Se non riesce a ferirti il nemico né l’amico più caro,
    Se tutti contano per te, ma nessuno troppo;
    Se riesci a occupare il minuto inesorabile
    Dando valore a ogni minuto che passa,
    Tua è la Terra e tutto ciò che è in essa,
    E – quel che è di più – sei un Uomo, figlio mio!

    (Rudyard Kipling)

  5. Giuliano ha detto:

    Allora c avevo visto bene… 😀

  6. Purtz ha detto:

    E si potrebbe continuare per un bel pezzo. Per esempio:
    se mentre bevi una birra in un locale vuoi fumare, ti multano oltre a guardarti male, ma se esci a fumare portandoti dietro la birra perché, cazzo, ti piace fumare mentre bevi, ti multano ancora di più.
    Se dopo che saltellando da dentro a fuori dal locale, torni a casa in macchina e mentre sei fermo al semaforo rosso un coglione ti tampona, arrivano i vigili, ti sequestrano l’auto, ti ritirano la patente, ti obbligano a fare sei mesi dallo psicologo e, ovviamente, ti multano. A meno che tu non sia ROM.
    Se sei in un parco ed il tuo cane va in giro per i cazzi suoi ti multano. Se lo porti nelle aree apposite per cani e lui caga e tu non raccogli tutto fino all’ultimo pezzettino di merda ti multano e tutti ti guardano male.
    Se sei marocchino e caghi sul sagrato di una chiesa mentre sei ubriaco ed il vigile ti tira un calcio nel culo, quest’ultimo finisce in galera. Mi fermo per non tediare i lettori, ma potrei continuare per diverse pagine.

    • Franz ha detto:

      Continua! E se altri si uniscono con lo stesso ritmo, facciamo una pagina apposta!

      • Myway ha detto:

        Se sei poliziotto, carabiniere, vigile del fuoco, infermiere, insegnante e fai un giorno di malattia perchè sei in coma con la febbre a 40 paghi la multa, ma se vuoi migliorarti o non arrivi alla fine del mese quindi fai un doppio lavoro ne paghi una ancora più salata: ti licenziano!

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.