Incidenti stradali. Troppo veloci? No. Troppo pirla!

E’ partita la solita menata. A furia di statistiche alterate, sensazionalismi ad effetto e botte mediatiche ormai sono tutti convinti: gli incidenti stradali sono causati dall’alta velocità, dal tasso alcoolico troppo alto e dal sonno.

Ora, che l’alta velocità renda più lungo lo spazio di frenata è oggettivo. Che se sei alterato dall’alcool i riflessi non sono gli stessi, pure. Che se ti addormenti mentre guidi ti inchiodi, anche.

Ma santo cielo adesso si esagera.

I limiti di velocità imposti sulle nostre strade (all’estero è peggio) sono a dir poco ridicoli. Potevano andar bene per auto costruite vent’anni fa. Ma oggi no. Certo, dipende dall’auto, ma una BMW, o un’AUDI sono molto più sicure e hanno maggior tenuta di strada a 180 km/h che una punto o una micra a 130.

Il vero problema non sono le auto, e nemmeno la velocità. Il vero problema sono i guidatori.

Guidatori completamente ignoranti delle più elementari tecniche di guida di manovra su terreni non standard.

Ai corsi di scuola guida ci si fa un mazzo così sulla teoria, per imparare l’infinito numero di articoli del codice della strada, ma all’esame pratico ti portano in una zona cittadina, due curve qualsiasi, un semaforo e un parcheggio, et voilà, se IN TEORIA sai tutto del codice della strada hai la tua bella patente. Con annessa licenza di uccidere.

Perchè in realtà non hai mai guidato in autostrada.

Perchè nessuno ti ha insegnato la corretta tecnica di guida sul bagnato, o sulla neve, o su come frenare in caso di emergenza, o come controllare una scivolata o una pattinata su una macchia d’olio.

Ma allora, perchè i corsi di guida per conseguire la patente non li trasformiamo in veri corsi e non semplicemente in una scusa per cuccare le solite centinaia di euro a tutti quanti?

Dopo i limiti di velocità li potremmo anche alzare. Perchè la gente saprebbe guidare.

Condividi

Commenta con il tuo nome Facebook

2 Comments

  1. luca ha detto:

    hai ragione…facciamo tutti un corso con Fischella!!!per come va in F1 lui…è meglio che cominci a guidare un Furgone…

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.