Lui..lui.. - Franz's Blog

Lui..lui..

Afferrò il coltello.

Lo avvolse con un panno e lo ripose nella borsetta. Non si prese il tempo di gustare quell’oggetto prezioso come in altre occasioni si era concessa, ma si limitò a sfiorare la lama per appurarne l’affilatura.

Questa volta era di fretta… Non voleva perdere l’occasione di incontrare quell’uomo da solo, giù al molo, dove si erano dati appuntamento al tramonto.

Un appuntamento al buio.. non si erano mai visti prima. Ma gli uomini non temono, come le donne, di poter essere oggetto di un sopruso da parte dell’altro sesso.

L’ingenuo si sbagliava… Eccome. Ed era questa la caratteristica del prescelto.

Aveva fatto in modo che non avesse alcun pregiudizio sullo scopo dell’incontro. Le piaceva creare questo genere di aspettative e infatti lo aveva più volte eccitato, con provocazioni di ogni genere, anche per tastare il terreno, per inquadrare il tipo… Nelle loro conversazioni via email aveva giocato al ruolo della seduttrice. Poteva farlo solo perché l’uomo con cui flirtava era distante mentre si toccava e ansimava. Lei non lo avrebbe sopportato.

Brutti ricordi d’infanzia. Liquidava sempre così la faccenda.

Si, certo, era stata tanti anni in terapia… Ma a quello stronzo ficcanaso non aveva mai rivelato nulla. Non avrebbe mai detto a nessuno il suo segreto, ancor meno ad un uomo. Se lo era ripromesso quando ai primi tentativi di confidarsi con i suoi genitori in tutta risposta si era sentita accusare. Con loro chiuse lì la faccenda, anche perchè non ebbero mai il coraggio di chiederle altro. Per quanto riguardava il resto di tutta quella storia se la sarebbe smazzata lei, ovviamente a modo suo.

Ora doveva sbrigarsi, altrimenti avrebbe fatto tardi. Era sempre puntuale ai suoi appuntamenti.

Dopo pochi minuti parcheggiò l’auto sulla strada alta per non lasciar traccia della sua presenza. Scese la scalinata lentamente portando l’attenzione ad ogni passo e al suo corpo sinuoso. Aveva bisogno di concentrazione. Non aveva tempo per quei ridicoli pensieri compassionevoli che le passavano per la mente prima di ogni incontro.

Ascoltò il profumo del mare e si sentì libera…

Lo vide. Era là sul molo. La figura scura in controluce.

Era arrivato prima lui. Non le era mai successo.

Quando ormai era vicina, lui smise di scrutare il sole scendere nell’acqua all’orizzonte e molto lentamente si voltò, ma non le venne incontro. Sembrava calmissimo.

Notò che era un uomo affascinante.

A pochi metri rimase di stucco. Gli occhi di quell’uomo erano stupendi, potevano… potevano addirittura penetrarla, potevano leggere tutto di lei. Le scappò un sorriso nervoso. Allungò la mano pogendogliela. Lui fece lo stesso. Piacere, piacere. Si voltarono contemporaneamente verso il mare come per un tacito accordo.

D’improvviso sentì una fitta tra le scapole. Di un dolore gelido, liquido, immenso. Si voltò verso di lui mentre cadeva in avanti, trafitta al cuore. I suoi occhi. Lui… lui… l’aveva liberata…

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

Una risposta a Lui..lui..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostieni Franz’s Blog

Se vuoi aiutarmi a tenere vivo questo blog, puoi fare una donazione. Non ci sono limiti, ne in basso ne in alto.

In ogni caso, Franz’s Blog resta a tua disposizione come per tutti.

Grazie infinite, qualunque sia la tua intenzione!





Newsletter:

Cosa aspetti... una pacca sulla spalla? Iscriviti! Metti la tua mail e clicca su submit. Io non faccio spam!


Cerca nel sito
Solo corrispondenza esatta
Cerca nel titolo
Cerca nel contenuto
Cerca nei post
Cerca nelle pagina
Professionals

Catherine Bellwald

Fisiatra, Agopuntrice, Esperta in Medicina Tradizionale Cinese

Iscriviti ai podcast
Su FB…
Guardiani

Guardiani

Guardiani

- Romanzo -

Sullo sfondo della millenaria guerra con i Kerberos, razza dedita alla conquista ed al dominio, i Guardiani, guerrieri antichissimi dotati di straordinari poteri e le loro bellissime compagne, le Donne di Razza, anch’esse dotate di poteri e percezioni sottili e in grado di tramutarsi in enormi pantere, sono alla ricerca del futuro Guardiano Imperiale, disincarnato a forza dai Kerberos e del tutto inconsapevole su un pianeta sconosciuto. La sopravvivenza di milioni di razze e pianeti dipende da una corsa contro il tempo per ritrovare Kirshan prima che lo facciano i nemici.

Kesa – Alla Fine della Solitudine

Kesa
Alla fine della solitudine.

Kesa Alla fine della solitudine

- Romanzo -

Una storia dolce e intensa, ambientata in una Milano moderna, ma che spesso ritorna ai ricordi di altre vite vissute da Mira, in tempi antichi in cui straordinari poteri le consentivano di influire sul destino di interi popoli. Una trama avvincente che guida il lettore con dolcezza in una dimensione spirituale di amore, passione e sacrificio, sullo sfondo del percorso interiore di un essere eccezionale.

La Magia del Cuore

La Magia del Cuore.

La Magia del Cuore

- Saggio -

Una sintesi di un cammino di ricerca interiore con suggerimenti, tecniche e metodiche per lo sviluppo personale.

Pensiero Lucido

Pensiero Lucido.

Pensiero Lucido

- Saggio -

Esposizione e metodi per una progressiva affinazione delle proprie capacità cognitive.

Antaratman Yoga

Antaratman Yoga.

Antaratman Yoga

- Saggio -

La descrizione delle tecniche vocali e dei contenuti alla base del metodo Antaratman Yoga.

Istruzioni d’uso del blog
Leggi prima di sparare cazzate! Leggi prima, poi spari cazzate